Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Ridere di noi, tra umorismo e attualità. Alla Cuma, Enzo Curcurù porta in scena il grande Aristofane

Enzo Curcurù in Aristofane Show

MONTE RINALDO - Torna, come ogni estate, l’appuntamento con gli eventi di TAU (Teatri Antichi Uniti) all’area archeologica “La Cuma” di Monte Rinaldo. Domenica 12 luglio, dalle ore 19, l’atmosfera suggestiva del tempio ellenistico romano, farà da sfondo ad "Aristofane Show," spettacolo del regista Enrico Zaccheo, interpretato da Enzo Curcurù.

Tra le colonne del santuario, si insinuerà, con umorismo, tutta l’attualità del grande commediografo greco che mette in scena gli argomenti e i problemi della vita pubblica del suo tempo e, proprio raccontando della sua Grecia antica, fra poeti, giudici e meretrici, ci parla di noi.

I protagonisti delle sue storie, accompagnati dalle musiche di Rota, Morricone e Trovajoli, con trovate iperboliche e situazioni comiche, condurranno gli spettatori nel loro mondo, mossi dalla ricerca quotidiana della felicità, regalando così tutta la saggezza della commedia antica.

L’evento, ad ingresso gratuito, è sostenuto dal Comune di Monte Rinaldo, dal MiBACT, dalla Regione Marche, dall’AMAT e dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche. Il sito archeologico sarà aperto al pubblico un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina