Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Tari, il Comune stanzia un fondo per le famiglie in difficoltà

Un momento della presentazione del bando

FERMO - Scade il 31 ottobre il bando per accedere al fondo istituito dal Comune per sostenere le famiglie in difficoltà nel pagamento della Tari 2015. Il fondo ammonta complessivamente a 50 mila euro.

“Si tratta - ha spiegato il sindaco Paolo Calcinaro - dell’ultimo atto in ordine di tempo di una direttrice presa dall’Amministrazione comunale per alleggerire la pressione fiscale. Per la prima volta abbiamo dato un segnale tendenziale diverso, sia concentrandoci sulle piccole partita iva sia sulle utenze domestiche, in particolare verso le fasce più esposte a questa tassazione. Questo atto testimonia anche l’unità di azione con le sigle sindacali, che è anche la prosecuzione di un clima che si è instaurato, perché crediamo che sia necessaria unità di intenti e di progettualità”.

“Il Fondo e il bando - ha continuato l’assessore al Bilancio Savino Febi - sono parte di un lavoro importante iniziato dalla presentazione del bilancio. Nel bando sono contemplati diversi requisiti e aspetti di tipo economico-sociale”.

Alla presentazione del bando erano presenti anche Cgil, Cisl e Uil. “Con questo fondo - ha detto il segretario provinciale Cgil Maurizio Di Cosmo - si dà un aiuto ai cittadini e alle famiglie più deboli e meno abbienti. C’è un confronto positivo con l’Amministrazione comunale, convergenze che si vanno confermando. Ci confronteremo anche su altri aspetti, fra cui l’Asite”.

“Approccio positivo sia in termini qualitativi che quantitativi con l’Amministrazione comunale", il commento del segretario provinciale Cisl Alfonso Cifani. "C’è stata la massima convergenza su temi su cui abbiamo sempre lottato, è un inizio”.

Per Floriano Canali della Uil, il bando apre “un cammino che auspicavamo e su cui il Comune di Fermo si sta orientando bene“.

Da parte sua, Giovanni Casturà, dei Pensionati Cgil ha auspicato che "dopo il progressivo depauperamento di competenze della Provincia, il Comune diventi capofila nel territorio anche per fronteggiare situazioni di povertà”.

Per accedere al beneficio, il bando prevede: la necessità della coincidenza tra il nucleo familiare Isee e quello sul quale è calcolato il tributo; l'attribuzione del contributo ai soli contribuenti residenti nell’abitazione per la quale il contributo viene richiesto; il limite di accesso al contributo ai contribuenti con Isee nucleo familiare non superiore a 17 mila euro e proprietà della sola abitazione principale e relative pertinenze sempre con riferimento al nucleo familiare.

Per formare la graduatoria, a questi requisiti si aggiungono: stato di disoccupazione da oltre un anno senza percezione, al momento della presentazione della domanda, di alcuna indennità e senza altri redditi percepiti dagli altri componenti il nucleo familiare; nucleo familiare composto esclusivamente da un anziano ultrasessantacinquenne o da una coppia di anziani ultrasessantacinquenni; presenza nel nucleo familiare di un componente con disabilità grave (oltre 67% di invalidità).

Il contributo consiste nel il rimborso del 30% dell’importo dovuto con un minimo di 25 euro e non superiore alla Tari dovuta. La domanda di contributo dovrà essere presentata utilizzando esclusivamente gli appositi modelli disponibili presso l’Urp del Comune di Fermo o scaricabili dal sito www.comune.fermo.it. Può presentare domanda il contribuente intestatario dell’avviso di pagamento Tari 2015. Nella domanda va inoltre autocertificato l’importo del reddito Isee, anno di imposta 2013 relativa al nucleo familiare di riferimento, da richiedere ad un Caaf o Isee attualizzato, in caso di variazioni reddituali consistenti.

Devi effettuare il login per inviare commenti
tonicimotolat21

Annunci

  • Rappresentanti  Cingoli - Per importante azienda produttrice di oltre 110 et...
  • Rappresentanti  Castelsantangelo sul nera - Per importante azienda produttrice di oltre 110 et...
  • Rappresentanti  Fermo - Per importante azienda produttrice di oltre 110 et...
  • Altro lavoro  Civitanova marche - Si effettuano vari lavori di giardinaggio per vill...
  • Garage e Box affitto  Treia - Garage + posto auto coperto indipendenti affittasi...

Vai all'inizio della pagina