Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Regate e sciabbica, presentato il calendario delle attività dell'Associazione Nautica Picena

Un momento dell'incontro in Comune

Il sindaco Nicola Loira e il comandante della Capitaneria Fabrizio Saverio Strusi hanno ricevuto in Comune il presidente dell’Associazione Nautica Picena Nicola Blasi e gli aderenti Patrizio Sparvoli, Rino Brega, Giovanni Silenzi, Quinto Pancotto, Miriam Monticelli e Carlo Lucarelli. I componenti della realtà sportiva costituitasi a Porto San Giorgio nel 1982 hanno confermato la volontà di rinverdire la tradizione del sodalizio attraverso una serie di iniziative sportive, sociali e culturali. Riguardo alla vela, oltre alla quarta regata nazionale “Vele di Pasqua in Adriatico”, verrà organizzata la regata “I legni” dedicata alle imbarcazioni di legno e il Campionato sociale 2017.

Data la calamità sismica che ha colpito il territorio lo scorso anno, l’associazione ha intenzione di concretizzare l’iniziativa “Le vele di Fiastra”, manifestazione velica che vuole essere un abbraccio solidale alle popolazioni e ai luoghi duramente feriti, un ponte dalla costa ai Sibillini. Come lo scorso anno, verrà offerto ai bambini sangiorgesi un corso gratuito di vela con lo scopo di promuovere lo sport. Le iniziative sociali e culturali andranno dalla rivisitazione di un'antica usanza sangiorgese quale “La Sciabbica” alla conferenza sulle aree marine protette, dall’iniziativa sul cioccolato nel mondo agli incontri con l’autore.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina