Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Sorrisi e tanta allegria: a Monte San Giusto torna Clown&Clown. Confermati ospiti Iacchetti e Panariello

David LArible

MONTE SAN GIUSTO - Con quella che prenderà il via domenica 27 settembre, diventano undici le edizioni di Clown&Clown, il Festival Internazionale di Clownerie e ClownTerapia, ormai divenuto evento attesissimo del dopo-estate marchigiano. Fino al 4 ottobre, quello che è anche conosciuto come “il festival del sorriso”, proporrà tanti eventi che promuovono il valore universale e terapeutico della risata trasformando la bella cittadina in un enorme circo a cielo aperto.

Paladina del vivere in positivo, ospite della manifestazione sarà l’artista e scrittrice Simona Atzori - priva di braccia dalla nascita che non si è mai persa d'animo intraprendendo sin da giovane l'attività di pittrice e di ballerina classica - che il 3 ottobre condurrà il workshop “Il coraggio di essere felici” (info e iscrizioni www.clowneclown.org). Il principale ospite clown sarà David Larible, uno dei più noti e bravi al mondo, vincitore del Clown d'Argento e del Clown d’Oro al Festival di Montecarlo e conosciuto dal pubblico televisivo per aver partecipato alla trasmissione Circo Estate di Rai 3 nel 2012 e 2013.

Nei giorni dell'evento si terrà anche la seconda edizione del ClownFactor, il primo reality clown la cui fase finale si svolgerà in tre serate in cui tre squadre si sfideranno sotto il tendone “Galizio Torresi Circus” per determinare i finalisti del quinto Premio Takimiri, ogni anno riservato ad artisti e performer dello spettacolo dal vivo. Sotto il tendone si svolgeranno anche altri spettacoli, i dopo-festival e laboratori e incontri per gli allievi delle scuole della provincia. Verranno allestite due mostre fotografiche nei vicoli del centro storico e la mostra “Libri senza parole” nel Polo Museale nell’ambito del progetto nazionale “La Biblioteca che verrà” che raccoglie fondi per creare una biblioteca a Lampedusa per i popoli migranti. Come sempre ci saranno tanti clown dottori e decine di associazioni operanti nel settore della clown-terapia con workshop e conferenze sul tema.

Confermati anche l' "Esplosione di Colori", animazione di piazza con nuvole di colore che dipingeranno i parteciparti dalla testa ai piedi e l'evento "Hugh of Colors" con centinaia di bambini vestiti di bianco che immergeranno le mani in vernici naturali abbracciandosi e colorandosi a vicenda. Ogni anno partecipano gratuitamente alcuni personaggi famosi perché condividono il valore sociale ed educativo dell’evento, come Enzo Iacchetti e Giorgio Panariello che torneranno anche quest’anno insieme ad altri personaggi che verranno svelati a ridosso dell’inizio. Per tradizione il festival si concluderà con l’atteso evento “Rimbalzi di gioia”, entusiasmante animazione di piazza con migliaia di mega palloncini colorati che mandano in delirio i sempre più numerosi presenti.

www.clowneclown.org

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Lebensraum

    a cura di Jakop Ahlbom Company


    Ancona
    18 Jan 2020
  • Teatro e Danza
    Anna dei Miracoli

    con Mascia Musy. Regia di Emanuela Giordano


    Corinaldo
    18 Jan 2020
  • Teatro e Danza
    Addams in love

    a cura del Gruppo Teatro in Bilico. Regia di Giulia Giontella


    Matelica
    18 Jan 2020
  • Teatro e Danza
    Parterre de rois

    con Cinzia Dominguez


    Montappone
    18 Jan 2020
  • Teatro Ragazzi
    Le favole della saggezza

    a cura della Compagnia I Teatrini


    Montegranaro
    18 Jan 2020
  • Teatro e Danza
    Ho perso il filo

    con Angela Finocchiaro


    Pollenza
    18 Jan 2020

Annunci

Vitali - Novembre 2019

Vai all'inizio della pagina