Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Calzature: bilancio e prospettive future

MONTEGRANARO - Sperimentazione aggregativa in corso in Confindustria. I primi a darne segnali concreti le Sezioni Calzaturiere delle territoriali di Fermo, Macerata e Ascoli Piceno che lo scorso 26 aprile si sono ritrovate all’hotel Horizon di Montegranaro per fare il punto, dopo i recenti eventi fieristici e incontrare i vertici di Assocalzaturifici. “Questa assemblea fornisce un importante segnale di unità, condivisione e cooperazione, che anticipa i prossimi scenari confindustriali regionali. La collaborazione è più vantaggiosa e produttiva del frazionamento” – ha detto il Presidente della Sezione Calzature di Confindustria Fermo Giampietro Melchiorri. “Una Confindustria unita e univoca è un bene per tutti, - ha detto nel suo intervento Tonino Ciannavei, Presidente della sezione calzature di Confindustria Macerata - l’aggregazione deve andare avanti, un principio che dovrebbe essere applicato anche alle aziende vere e proprie”.

“L’unione è un segnale importante ed a darne testimonianza diretta sono i calzaturieri. Con questo auspichiamo di avere un peso maggiore anche presso le Istituzioni” – quanto ha dichiarato Valentino Fenni, Presidente della Sezione Calzature di Confindustria Ascoli Piceno. A salutare di buon grado la collaborazione fra le tre sezioni Bruno Bucciarelli, Presidente di Confindustria Marche: “vedere tre Province dialogare in modo costruttivo – ha detto - mi ha dato la carica per portare avanti il progetto di unificazione. Credo che sia possibile costruire qualcosa di concreto e chissà che siano proprio i calzaturieri a dare un esempio a tutta la regione per fare squadra e unirsi. Immagino un’unica sezione calzaturiera a livello regionale che parli lo stesso linguaggio, in quanto i problemi sono gli stessi e questo significa avere maggiore forza politica per affrontarli”.

Occasione dell’assemblea l’incontro delle sezioni calzaturiere con la Presidente di Assocalzaturifici Annarita Pilotti che ha sottolineato alcune delle diverse e strategiche iniziative intraprese dall’associazione negli ultimi tempi. Fra queste le agevolazioni alle imprese associate (il voucher) per incentivare la partecipazione alle fiere estere, l’azione portata avanti con l’assessore regionale Manuela Bora sui fondi per la defiscalizzazione dei campionari, l’interessamento e la sensibilizzazione delle Istituzioni (Governo in primis) sulle sanzioni alla Russia; il made in con una rappresentanza fissa a Bruxelles, la sinergia confindustriale, i laboratori Assocalzaturifici. “E’ mia ferma volontà – ha aggiunto la Presidente Pilotti - procedere con la ristrutturazione di TheMicam, coinvolgendo anche le Territoriali per le loro competenze, ed istituire una Commissione di Valutazione che possa accogliere e vagliare i suggerimenti che provengono proprio dai territori”. A tracciare un bilancio delle recenti fiere promosse da Assocalzaturifici e ad ascoltare idee e proposte degli imprenditori presenti, il direttore di Assocalzaturifici Tommaso Cancellara ed il responsabile TheMicam Paolo Borghini.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Colf, Badanti, Baby sitter  Sant'elpidio a mare - Salve a tutti mi presento sono Alessandra e ho 30a...
  • Veicoli da lavoro  Teramo - Cerchiamo e acquistiamo mezzi d'opera 8 X 4 (4 a...
  • Agricoltura e Giardinaggio  Rotella - Vendo spaccalegna monofase usato pochissimo di cos...
  • Impiegati  Porto san giorgio - Stabilimento balneare sito a Porto San Giorgio (FM...
  • Auto  Sant'elpidio a mare - vendo a euro 32000 trattabili bellissima bmw x2 c...

Vai all'inizio della pagina