Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Il segreto per andare avanti restando se stessi? Calma e gesso. Parola di Mario Dondero

FERMO - “Se dovessi rispondere a chi mi chiede quali siano le qualità essenziali per sopravvivere in questo difficile ruolo di franco tiratore, calma e gesso risponderei, come i giocatori di biliardo”. In queste parole c'è tutto Mario Dondero, classe 1928, uno dei grandi maestri del fotogiornalismo mondiale, da anni residente a Fermo e protagonista di un documentario realizzato da Marco Cruciani, giovane regista di Montefiore dell'Aso.

Un percorso, quello di Cruciani, di quasi cinque anni trascorsi al fianco del fotografo seguendo le sue ricerche, le sue mostre, inaugurazioni, conferenze, premiazioni, eventi vari e semplici passeggiate. Un tragitto di pensieri e di azioni da cui emerge uno spaccato di cronaca nazionale e internazionale vissuto in prima persona e in prima linea dagli anni ‘50 ad oggi. “In quegli scatti lucidi e profondamente narrativi - spiega il regista - traspare la discrezione del suo sguardo e la completa estraneità al sensazionalismo dei paparazzi. Non c’è retorica nel suo modo di fare ma solo amore, ironia, indignazione, denuncia e ricerca del vero”.

Un'opera, “Calma e gesso - in viaggio con Mario Dondero”, capace di contenere in 130 minuti una vita in costante movimento, vissuta “con il privilegio di aver visto”. La presentazione ufficiale è programmata per mercoledì 6 maggio, alle ore 21.30, nella Sala degli Artisti di Fermo. Una serata esclusivamente ad invito e dal significato speciale: sia perché data del compleanno di Mario, sia per la grande partecipazione di amiche e amici provenienti da ogni angolo d'Italia; persone che, con lui, hanno condiviso luoghi e storie, strade e paesaggi. Le proiezioni proseguiranno giovedì 7, venerdì 8, sabato 9 (ore 18.30) e domenica 10 maggio (ore 16.30). Ingresso unico 5 euro.

“A Fermo, a Milano, a Genova, a Roma, a Bologna, a Napoli, a Firenze, in Sardegna, in Friuli, in Irpinia e in molti altri posti - conclude Cruciani - ci si ritrova sempre uniti e curiosi intorno alle infinite vicende immortalate da Mario. Sembra ogni volta di stare nell’archivio del mondo. Da Corrado Stajano a Ermanno Rea, da Gianni Berengo Gardin a Uliano Lucas a Vinicio Capossela, in tanti nel film proveranno a raccontarlo con grande stima e amicizia”.

FACEBOOK https://www.facebook.com/calmagessodondero

TRAILER https://www.youtube.com/watch?v=YnLA4yuiB0Y

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Classica
    Concerto di San Giorgio

    Gran Concerto Bandistico Città di Porto San Giorgio


    Porto san giorgio
    23 Apr 2019
  • Teatro e Danza
    Cuori scatenati

    con Sergio Muniz, Francesca Nunzi, Diego Ruiz, Maria Lauria. Regia Diego Ruiz


    Macerata
    dal 23/04/2019 al 24/04/2019
  • Altri eventi
    La primavera si fa scientifica

    un posto originale per la classica scampagnata dei ponti


    Saltara
    dal 22/04/2019 al 01/05/2019
  • Feste popolari
    Festeggiamenti in onore di San Giorgio

    caccia la tesoro, laboratori per bambini, apertura stand gastronomico "Sagra della pizza", vendita de li "caciù" de Montejorgio, serata danzante con Valentina & Andrea Fiorentini Orchestra Talisman


    Montegiorgio
    23 Apr 2019
  • Musica Leggera
    International jazz day

    dopo il successo dello scorso anno quattro nuovi concerti al GiovArti


    Monteprandone
    dal 05/04/2019 al 30/04/2019
  • Altri eventi
    Teoria e pratica dell'Arte narrativa

    con Vincenzo Maria Oreggia


    Grottammare
    23 Apr 2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina