Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

I Piceni tornano a casa. Inaugurato il Museo Archeologico di Montelparo

MONTELPARO - Dopo i recenti lavori di restauro, è stato inaugurato il Museo Archeologico di Montelparo. Il centro museale si trova all'interno della Chiesa di San Pietro e San Silvestro, all'interno della quale è in via di allestimento anche una sala multimediale. Il Museo fa parte del progetto “Archeocultura” che coinvolge anche i comuni di Belmonte Morico, Falerone, Monsampietro Morico, Monte Rinaldo. L'inaugurazione è stata fortemente voluta dal sindaco Marino Screpanti che è riuscito a realizzare un'idea lanciata dal prof. Pietro Cocci (anche lui primo cittadino).

Durante il taglio del nastro, lo scorso 25 aprile, è avvenuta la presentazione del libro "Montelparo Picena Chiostri e Monumenti". Il volume a cura di Claudio Maggini parla di Montelparo e delle sue attrattive, concentrandosi in particolare sul patrimonio storico-artistico che si trova all'interno delle numerose chiese del paese: Sant'Agostino, San Pietro e San Silvestro, San Michele Arcangelo, Santa Maria Novella, San Gregorio Magno, Santa Maria in Camurano. Alcune pagine sono anche dedicate alla storia di Montelparo e alle ricerche archeologiche effettuate negli anni, con attenzione particolare alle tombe e ai materiali ritrovati in Via Cortaglie, che testimoniano l'origine picena del paese. Questa parte storica del libro è stata curata dalla docente Marina Micozzi (Università della Tuscia di Viterbo) in collaborazione con la dott.ssa Letizia Ferracuti, Antonio Lazzari, Edoardo Tempestilli e Tiziano Maffei.

I lavori di restauro all'interno della chiesa sono stati realizzati da Luca Simoni e da Ludovica Di Santo (originaria di Montelparo) che hanno ridato vita agli affreschi della "Madonna in trono con bambino tra i Santi" e della "Madonna in gloria tra i Santi Pietro e Silvestro". Per la prima volta, a distanza di circa un secolo, l'edificio è stato di nuovo aperto al pubblico e presto vi faranno ritorno i reperti (monili, suppellettili, anfore e ceramiche) rinvenuti agli inizi del Novecento, ora conservati nei musei di Ancona e Firenze. Il Polo museale, fresco di restauro, è ora pronto al suo uso futuro con progetti in divenire. Un tassello che va ad aggiungersi al valore archeologico di Montelparo e dei suoi monumenti e che rappresenterà un'ulteriore spinta propulsiva a livello museale e turistico per una paese che ha fatto dell'accoglienza il suo fiore all'occhiello e che nel 2014 ha sfiorato le 9.000 presenze durante la stagione estiva.

Serena Murri

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Feste popolari
    Sagra del prosciutto

    Stand gastronomici-esibizioni musicali


    Maiolati spontini
    20 Jul 2019
  • Feste popolari
    Sagra del prosciutto

    Stand gastronomici-esibizioni musicali


    Maiolati spontini
    21 Jul 2019
  • Feste popolari
    Sagra del prosciutto

    Appuntamento al Colle Celeste dal 19 al 21 luglio


    Maiolati spontini
    dal 19/07/2019 al 21/07/2019
  • Feste popolari
    Festa dei Sapori d'Estate

    La Proloco di Carassai organizza la Prima Edizione della Festa dei Sapori d'Estate nel Giardino Botanico di Carassai, adatta ad ogni età, tra Buon Cibo, Natura, Storia e Scorci Paesaggistici di Rara Bellezza


    Carassai
    dal 20/07/2019 al 21/07/2019
  • Teatro e Danza
    Orfeo

    Fossombrone Teatro Festival 2019


    Fossombrone
    21 Jul 2019
  • Mostre mercato
    Mercanti in Pesaro

    antiquariato, modernariato e collezionismo


    Pesaro
    21 Jul 2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina