Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Il Festival Internazionale della Chitarra compie dieci anni. Sei concerti nel segno del sud del mondo. Bisonni: "Cultura forma di turismo necessaria"

Un momento della presentazione del festival

PORTO SAN GIORGIO - Toccherà Porto Sant'Elpidio, Montefalcone Appennino, Matelica e Monte Urano, ma il suo fulcro resta a Porto San Giorgio, la decima edizionedel Festival Internazionale della Chitarra "J. Rodrigo", la manifestazione organizzata dall'omonima associaizone culturale, che da dieci anni riempie di melodie e accordi l'estate fermana. Per festeggiare l'importante compleanno, è stato organizzato un programma di grande impatto che vedrà esibirsi, dal 30 giugno al 6 luglio, alcuni degli artisti e delle formazioni musicali più importanti del panorama mondiale.

"Anche se il festival sarà dislocato in diversi luoghi - spiega il direttore artistico Roberto Tascini - il cuore resta a Porto San Giorgio, dove si terranno tre dei sei concerti previsti, tutti dedicati soprattutto ad autori del sud del mondo. Parallelamente al festival, il 4 e 5 luglio ci sarà la prima edizione del Concorso nternazionale di esecuzione chitarristica 'Varie azioni sul tema', in memoria del chitarrista sangiorgese Massimo Colucci. Si tratta di una novità assoluta per la quale dobbiamo ringraziare il Comune che che si è occupato sia della parte logistica che di quella economica".

Si parte martedì 30 giugno a Villa Murri di Porto Sant'Elpidio (ore 21.30) con la serata di gala "Omaggio a Mauro Giuliani": Roberto Tascini suonerà musiche di Giuliani accompagnato da letture sulla vita del compositore. Mercoledì 1° luglio alle ore 21.30 nella Chiesa del Rosario di Porto San Giorgio, Noemi Florimo e Mario Barbuti proporranno un programma che avrà come filo conduttore la Tarantella. Giovedì 2 luglio ci si sposta al Museo di Palazzo Felici di Montefalcone Appennino dove, alle ore 21.30, si esibirà il Pipero Ensemble: musica sudamericana con chitarre, percussioni e voce. Venerdì 3 luglio sarà la volta del quartetto d'archi Westfalia che, alle ore 21.30 nel Museo Piersanti di Matelica, darà vita ad un concerto con musiche di Vivaldi, Boccherini e Brouwer.

Sabato 4 luglio si torna a Porto San Giorgio. Alle ore 21.30 a Rocca Tiepolo l'Orchestra di Chitarre delle Marche diretta dal M° Silvio Catalini regalerà arie di Vivaldi, Pachelbel, Scarlatti, Mozart, Grieg e Piazzolla. Sabato 5 luglio (ore 21) Rocca Tiepolo di Porto San Giorgio ospisterà la finale del Concorso internazionale di esecuzione chitarristica 'Varie azioni sul tema': musicisti da tutto il mondo si sfideranno per portare a casa il premio Massimo Colucci e il premio Città di Porto San Giorgio. Gran finale domenica 6 luglio alle ore 21.30 nella Chiesa di San Rocco di Monte Urano con James Grace, concertista sudafricano di fama mondiale, che, con un programma di musica spagnola e sudamericana, chiuderaà la decima edizione del Festival Internazionale della Chitarra. Tutti i concerti sono ad ingresso libero. Oltre ai concerti, dal 1° al 6 luglio saranno organizzati corsi di perfezionamento rivolti a studenti di musica italiani ed esteri.

"Siamo davvero felici - dice l'assessore alla Cultura Renato Bisonni - che queste tradizioni continuino ad avere lo spazio necessario a Porto San Giorgio, caratterizzandone il calendario estivo. La nostra è una città a vocazione turistica, ma non è detto che debba vivere di sole sagre. Stiamo infatti lavorando su più piani - turistico, sportivo e culturale - con un unico obiettivo: dare visibilità a Porto San Giorgio e fare in modo che le strutture ricettive presenti possano lavorare. La cultura è una forma di turismo necessaria, a cui spesso si associa l'idea di costi elevati, con la conseguenza di allontanare il pubblico. Manifestazioni di questo tipo sono la prova che non è così".


Francesca Pasquali

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Leggera
    Lucio Corsi
    Fabriano
    05 Apr 2020
  • Mostre mercato
    Mercatino dell'usato sicuro

    ogni prima domenica del mese


    Serra de conti
    05 Apr 2020
  • Mostre mercato
    Ancona Flower Show

    mostra mercato di piante rare ed inconsuete


    Ancona
    04 Apr 2020
  • Mostre mercato
    Ancona Flower Show

    mostra mercato di piante rare ed inconsuete


    Ancona
    05 Apr 2020
  • Mostre mercato
    Mercatino dell'usato sicuro
    Serra de conti
    05 Apr 2020
  • Teatro Ragazzi
    Avventure straordinarie

    a cura di Proscenio Teatro Ragazzi


    Montegranaro
    04 Apr 2020

Annunci

Vai all'inizio della pagina