Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Ferré / Baudelaire: un compact disc per sognare. Grande interpretazione di Rossella Marcantoni e Marco Sollini

Marco Sollini

PORTO SAN GIORGIO - Un progetto discografico del tutto inedito e particolarmente originale. Protagonisti due artisti marchigiani dalla ricca carriera internazionale: il soprano Rossella Marcantoni e il pianista Marco Sollini. E’ stato presentato il compact disc “Les Fleurs du Mal en Musique”, quindici chansons di Léo Ferré, poemi di Charles Baudelaire.

“Parliamo di un progetto che viene da lontano, con una lunga gestazione dettata dalla particolare caratteristica delle musiche proposte: 15 chansons su testi del poeta Charles Baudelaire e tratti dalla nota raccolta de “Les Fleures du Mal” appositamente rivisitati e rielaborati nella parte pianistica dal pianista e compositore Luciano Bellini”.

Un progetto che venne lanciato molti anni fa dalla stessa famiglia del grande compositore monegasco Léo Ferré, talmente affezionato all’Italia al puto di farne sua residenza e proposto in prima assoluta al Festival Ferré di San Benedetto del Tronto. Una rivisitazione nobilissima, quella di Luciano Bellini, realizzata al fine di mettere in luce tutte le classiche e moderne angolature di un autore capace di scuotere gli animi per intensità espressiva e forza comunicativa.

Il cd, registrato durante il festival “Armonie della Sera” nell’estate del 2010, nella Chiesa di San Marco di Ponzano di Fermo, vede finalmente la luce nella pubblicazione di “Movimento Classical”, casa discografica milanese con distribuzione internazionale, che ne ha apprezzato l’originalità della proposta e l’interpretazione musicale.

Forte l’intesa tra i due interpreti, Marcantoni e Sollini, che vantano anche un’antica amicizia e molte esperienze artistiche condivise per festival di pregio italiani ed esteri. E proprio Rossella Marcantoni dichiara: “Mi sono avvicinata al mondo di Léo Ferré grazie al prof. Giuseppe Gennari, presidente del Centro Culturale Ferré di San Benedetto del Tronto. Mi sono appassionata a questo grande artista e con Marco siamo arrivati a questo lavoro. Sono una cantante lirica ma ho avuto anche esperienze di musica contemporanea, quindi sono sempre stata duttile. Sono serviti degli adattamenti dal punto di vista tecnico vocale, per raggiungere un compromesso tra musica classica e leggera. Siamo arrivati anche al parlato. Non è facile, indubbiamente”.

“Il nostro è un cd innovativo - conclude Sollini - che sviluppa un percorso classico nel repertorio di Ferré, dando vita ad una voce nuova, partendo dall’operistica e dalla classica per arrivare alla leggerezza del moderno, quasi pop. I tempi sono maturi per proporre questo repertorio anche nelle sale da concerto più classiche”.

Condividiamo questo pensiero: “Les Fleurs du Mal en Musique” è un cd che potrà dare una nuova lettura di un autore che ancor oggi, nell’interpretazione classica, con una moderna concezione interpretativa, ritrova la sua grandezza.


Alessandro Sabbatini

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Piermarini. Chi era costui

    la storia del Teatro Piermarini di Matelica in forma di spettacolo divertente e coinvolgente


    Matelica
    29 Mar 2020
  • Teatro Ragazzi
    Cattivini

    cabaret concerto per bimbi monelli


    Sant'angelo in vado
    29 Mar 2020
  • Teatro e Danza
    Carlo Urbani, la voce di un fiore di loto

    con Tommaso Urbani e Giuliana Chiorrini. Regia di Diego Ciarloni


    Santa vittoria in matenano
    29 Mar 2020
  • Teatro e Danza
    Un'ora sola vi vorrei

    con Enrico Brignano


    Pesaro
    28 Mar 2020
  • Feste popolari
    Festa e fiera dell'Annunziata

    fiera e intrattenimento musicale


    Montecosaro
    29 Mar 2020
  • Mostre mercato
    Festa e fiera dell'Annunziata

    fiera e intrattenimento musicale


    Montecosaro
    29 Mar 2020

Annunci

Vitali - Novembre 2019

Vai all'inizio della pagina