Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Pro Loco in festa resta a Porto San Giorgio

Una precedente edizione di Pro Loco in festa

PORTO SAN GIORGIO - Nessun cambio di sede per Pro Loco in festa, che resta a Porto San Giorgio. Nei giorni scorsi si è svolto un incontro tra il sindaco Nicola Loira, l’assessore al Turismo Catia Ciabattoni, i rappresentanti della Pro Loco cittadina guidata dal presidente Guerriero Berardini e dal vice Marcello Olivieri, Giuseppe Corsi del direttivo e il presidente provinciale Unpli Marco Silla.

Nel corso della riunione si è ribadita la volontà di dare luogo alla diciassettesima edizione della manifestazione che si svolgerà tra giugno e luglio. Un confronto di carattere tecnico che ha anticipato il summit previsto la prossima settimana per la definizione di questioni legate al rispetto delle norme che sovraintendono lo svolgimento dell’evento, ogni anno meta di migliaia di visitatori.

Secondo l'assessore Ciabattoni, "in questa occasione si è ribadita la volontà di tutti gli attori coinvolti affinché la manifestazione si svolga a Porto San Giorgio. In occasione dell’imminente edizione di Tipicità, nello stand dedicato alla promozione della città, saranno ufficializzate le date durante un piacevole momento aggregativo caratterizzato da degustazioni e intrattenimento musicale".

"Ci sentiamo onorati di poter ospitare questa manifestazione che il Comitato provinciale ha deciso di tenere ancora sul nostro lungomare", ha aggiunto Berardini. Per Silla, "viste le polemiche apparse sulla stampa e sui ‘social’ nelle scorse settimane (si parlava di un possibile trasloco della manifestazione a Fermo, ndr), tengo a ribadire che ‘Pro Loco in festa’ è un marchio registrato dall’Unpli. Siamo ben lieti di affidare ancora una volta l’organizzazione alla Pro Loco, in accordo e collaborazione con il Comune di Porto San Giorgio".

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina