Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Il futuro è nelle nostre mani. A Fermo domenica 22 torna la Festa della Madre Terra

FERMO - Una festa, che è anche un modo per riflettere su tematiche importanti come ambiente e sostenibilità. Domenica 22 novembre, a Fermo, torna la Festa della Madre Terra. Giunta alla quinta edizione, l'iniziativa ideata da Citasfe (Comitato intercomunale per la tutela dell'ambiente e della salute del Fermano), Lipu (Lega italiana protezione uccelli), Mdf (Movimento per la decrescita felice) e GaStorto (Gruppo di acquisto solidale di Fermo), proporrà diversi interessanti appuntamenti.

Insieme al mercatino di prodotti biologici della filiera corta (Piazza del Popolo, dalle ore 10), in programma un incontro con Maurizio Pallante, presidente del Movimento della Decrescita Felice, che parlerà di “Microeconomia: germogli di un nuovo rinascimento” (Sala dei Ritratti, ore 16.30), la testimonianza di alcune persone che stanno dando vita al progetto “Rocca Solidale” Cooperativa ecologica di Comunità per le terre di Rocca Montevarmine e la proposta di Second Life che aprirà un punto vendita a Fermo dei suoi elettrodomestici rigenerati in collaborazione con la Cooperativa Sociale EcoAma.

"Il Progetto Madre Terra - spiegano gli organizzatori - è nato nel 2010 e ha lo scopo di sensibilizzare, informare, rendere partecipi, e di proporre possibili soluzioni e alternative ad un modello di sviluppo che non è più sostenibile. Negli anni le tematiche affrontate sono sempre state legate ad emergenze del momento, a situazioni che ci vedevano in prima linea. Oggi è tempo anche per noi di fermarci e riflettere su come il nostro impegno può diventare un periodico momento di incontro, di discussione e perché no, di soluzione.

Per questo dopo quattro edizioni di questa festa, abbiamo deciso di vedere se grazie alla partecipazione di tutti noi e con l’aiuto e il patrocinio dell’Amministrazione comunale, si può riuscire a scandire il tempo della riflessione, con uno o più eventi annuali, sempre accompagnati da un contesto fatto di realtà produttive locali, e di un momento di discussione con persone che si sono contraddistinte per le loro idee, per la loro preparazione culturale e tecnica, sempre vicina ai temi a noi cari".

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Classica
    All'organo 1676

    con i Solisti dell'Orchestra barocca delle Marche. Musiche di Vivaldi e di Autori Vari dell’epoca barocca


    Serra san quirico
    21 Sep 2019
  • Altri eventi
    Incontro con l'autore Davide Marrollo

    dibattito fotografico


    Fabriano
    21 Sep 2019
  • Mostre mercato
    Fiera di San Matteo

    tradizionale fiera di paese con tipologia di banchi alimentari e non alimentari


    Fossombrone
    21 Sep 2019
  • Feste popolari
    31^ Festa del vino cotto

    stand gastronomici, musica dal vivo


    Lapedona
    21 Sep 2019
  • Altri eventi
    Why Art? Fest
    Monte urano
    21 Sep 2019
  • Altri eventi
    Festival del Giornalismo d'Inchiesta delle Marche

    incontro con Capitano Ultimo e Vittorio Brumotti


    Osimo
    21 Sep 2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina