Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

I giovani di Confindustria in visita al Palamento Europeo. Sul tavolo i temi del made in e dei fondi europei per le imprese

Il Parlamento Europeo

FERMO - Trasferta a Bruxelles i prossimi 23 e 24 marzo per il Gruppo Giovani di Confindustria Fermo. La delegazione, guidata dal presidente Angiolo Mannini, insieme agli imprenditori dei Gruppi Giovani delle altre territoriali di Confindustria della regione, avrà l’opportunità di visitare la sede del Parlamento Europeo, apprendendone le funzioni e conoscendone i membri e di partecipare ad alcuni workshop con funzionari dell’Unione Europea sui temi del "made in", dei fondi europei per le imprese e sulla nuova etichettatura degli alimenti.

Al termine della due-giorni è in programma un incontro con Antonio Tajani, vice presidente del Parlamento Europeo, che nel corso degli anni ha avuto modo di conoscere da vicino l’economia dei distretti delle Marche e di relazionare, in particolare, sul tema della tutela del "made in" delle calzature.

"Come Giovani Imprenditori - spiega Angiolo Mannini, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Fermo - riteniamo che oggi sia di fondamentale importanza instaurare un canale diretto tra il nostro territorio e l'Europa e, per questo, siamo molto onorati di essere ricevuti da Antonio Tajani che da sempre si è dimostrato molto vicino al nostro territorio e alle problematiche del settore industriale".

"Vogliamo - cintinua - poter contribuire in modo diretto e con spirito propositivo a realizzare una nuova stagione di sviluppo e ripresa economica anche attraverso un dialogo con le Istituzioni europee. Questo incontro ci darà la possibilità di sviluppare tematiche fondamentali per il nostro futuro, dalla tutela del Made in Italy alle opportunità offerte dall'Europa per favorire l'innovazione e la globalizzazione delle imprese del nostro territorio, requisiti sempre più indispensabili per garantire la sopravvivenza delle nostre aziende in un mercato globale”.

Devi effettuare il login per inviare commenti
togetherlatsett20

Annunci

Vai all'inizio della pagina