Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Da Maria Pia Castelli il vino prima si conosce, poi si acquista

MONTE URANO - Tornano i “giorni della Merla”. E tornano a riaprirsi le porte dell'azienda agricola Maria Pia Castelli di Monte Urano. Anche per il 2016, infatti, per questa importante realtà imprenditoriale, sita in Contrada Isidoro del Comune calzaturiero, si rinnova l'appuntamento con la vendita di vino sfuso, rigorosamente rosso.

Sabato 30 e domenica 31 gennaio, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 20, sarà l'occasione per conoscere le peculiarità di questa importante azienda fondata dalla signora Maria Pia e dal marito Enrico Bartoletti, di visitare la struttura e di comprendere il significato di biodinamica, dell'utilizzo o meno della chimica in vigna ed in cantina, degustando le diverse tipologie di vini. E come nelle edizioni precedenti, saranno presenti produttori del Fermano come Re Norcino di Petritoli (con salumi e carni) e l'azienda agricola La Viola di Torre San Patrizio (con legumi, grani antichi e mieli), anch'esse sensibili ad un filosofia che mette al centro il rispetto della natura e del territorio.

Considerata la ridotta quantità di vino disponibile, si consiglia la prenotazione (tel. 340.6479660 - 336.427539 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.- www.mariapiacastelli.it).


Andrea Braconi

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina