Di torre, d'alfiere e di cavallo. Al via le semifinali del Campionato italiano di scacchi. I giovani promettono bene

PORTO SAN GIORGIO - Sarà il tic tac del cronometro a scandire le prossime giornate all’interno del palasport. Questo pomeriggio prenderanno infatti il via le semifinali del Campionato italiano di scacchi e il Campionato italiano di categoria. Per la prima volta a Porto San Giorgio, le competizioni proseguiranno fino a sabato prossimo, con partite - strutturate in nove turni - che si giocheranno ininterrottamente tutti i giorni, dal pomeriggio fino a sera.

Saranno circa 230 gli scacchisti impegnati a contendersi la vittoria nelle due competizioni, ha fatto sapere Ezio Montalbini, che organizza l’evento. Molti i giovani, con il 30% degli iscritti non ancora maggiorenni, spesso i più. Tra i 60 che parteciperanno alle semifinali nazionali, ci sono sette maestri internazioni e due gran maestri. Solo in cinque passeranno il turno, andando a comporre il gruppo dei dodici finalisti. Dal Campionato di categoria usciranno invece i vincitori delle sei categorie in cui è articolato il torneo.

Un colpaccio quello messo a segno dal Comune che ha “strappato” la competizione a Civitanova, dove si è tenuta negli ultimi due anni. Un evento, quello in programma questi giorni, che si va ad aggiungere al Torneo internazionale che quest’anno si terrà dal 22 al 30 agosto.

“Questa manifestazione - ha detto l’assessore allo Sport Valerio Vesprini - si somma a tutte quelle che caratterizzano l’estate sangiorgese e si caratterizza, oltre che per la promozione turistica del territorio, anche come mezzo per far ‘vivere’ il palasport. Obiettivo di tutta l’amministrazione è proporre iniziative di qualità per aiutare il turismo e incrementare le presenze, e questo è possibile solo grazie alla coesione con le associazioni degli albergatori”.

Nell’arco della settimana sono previste circa quattromila presenze, tra partecipanti, accompagnatori e familiari. Solo il 20% arriveranno dalla Marche. Una buona notizia per gli albergatori che, secondo l’Ataf (Associazione turistica alberghiera del Fermano), già a giugno hanno visto un aumento delle presenze del 10%.

Per facilitare la partecipazione ai tornei, l’Ataf ha messo a disposizione una navetta che collega gli alberghi associati con il palasport. Gli appassionati potranno seguire alcune delle partite anche da casa, grazie alla diretta su Scacchi Randagi.


Francesca Pasquali

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Colf, Badanti, Baby sitter  Falconara marittima - Cerco lavoro come badane, con esperenta zona Falco...
  • Colf, Badanti, Baby sitter  Morrovalle - sono una signora romena e cerco lavoro come badan...
  • Animali  Morrovalle - Vendo ultimo cucciolo pincher nato il 17 april...
  • Rappresentanti  Montecassiano - Per il potenziamento della nostra struttura commer...
  • Terreni e Lotti  Sant'elpidio a mare - Vendo terreno di circa 6000 mq con piantagione di ...

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione