Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Nel centro storico del paese da sette anni rivive la Passione di Cristo

Un momento dell'edizione 2014

FALERONE - Nel centro storico del paese da sette anni rivive La Passione di Cristo Sabato 28 marzo il centro storico di Falerone ospiterà la settima edizione de La Passione, la rievocazione storica organizzata dall'associazione culturale Viaggio nel Tempo. Dalle ore 21 sarà possibile assistere alla ricostruzione – accurata nelle scenografie, nei dialoghi e nei costumi – del calvario di Cristo.

Come nelle precedenti edizioni, il percorso partirà da Via delle Mura, dove si svolgeranno le scene dell'Ultima Cena, del Giardino degli Ulivi e dell'Arresto di Gesù, per raggiungere Piazza della Libertà dove saranno ricostruiti il processo, il Rinnegamento di Pietro e Fustigazione. Partirà poi la Via Crucis che, attraversando Via Cesare Battisti, si concluderà in Piazza della Concordia, dove si svolgerà la suggestiva scena della Crocefissione Saranno in tutto quarantacinque gli attori che reciteranno dal vivo. La partecipazione di circa cento comparse contribuirà a rendere ancora più intensa l'atmosfera.

Diverse le “new entry” di questa settimana edizione, a partire da Anna Buratti che vestirà i panni di Claudia. Umberto Pipponzi sarà Pilato, Fabio Crocetti Giuda, Milvia Morichetti la Madonna, Giandomenico Ferrini Nicodemo. Gesù, come in tutte le precedenti edizioni, sarà interpretato da Matteo Colibazzi. La grande novità di quest'anno è però l'arrivo alla regia di Luigi Moretti, attore e regista di nota fama.

“La regia di Luigi Moretti – spiega il coordinatore della rievocazione e presidente dell'associazione Viaggio nel Tempo, Luciano Pasquali – ha consentito a La Passione di fare un decisivo salto di qualità. Le sue indiscusse capacità professionali hanno contribuito a rendere ancora più accurata la ricerca storiografica e la realizzazione tecnica di una manifestazione che è molto cresciuta nel tempo e che, ci auguriamo, anche quest'anno verrà apprezzata dal pubblico”.

In caso di maltempo, La Passione sarà rinviata a giovedì 2 aprile.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vitali - Novembre 2019

Vai all'inizio della pagina