Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Gianfilippo Fancello apre la stagione musicale del Teatro Nuovo di Capodarco

Gianfilippo Fancello

FERMO - Quattro serate ad alto contenuto artistico per la programmazione musicale che inizierà venerdì sera al Teatro Nuovo di Capodarco. Una stagione organizzata in collaborazione con RM – Recensioni Musicali e il Cantiere Musicale di Porto San Giorgio, che punta in particolar modo sul lancio dei nuovi lavori discografici di artisti provenienti da tutte le Marche.

Ad aprire il cartellone, venerdì 24 febbraio alle 21.15, sarà il concerto di Gianfilippo Fancello, chitarrista fermano che presenterà l’album “Nina”, uscito lo scorso settembre. Per Fancello, musicista classe 1986 noto soprattutto per il suo progetto “fingerstyle”, si tratta del primo lavoro da solista: otto tracce inedite esclusivamente strumentali, una sola chitarra, quella acustica, in grado di miscelare linee di basso, armonie, melodie e percussioni. Il disco è pubblicato da Massimo Varini per l’etichetta Kymotto Music Srl.

Turninsta, arrangiatore, produttore e tecnico audio, Gianfilippo Fancello è anche il chitarrista dello spettacolo teatrale “Mi basta il wifi” di Geppo, per la regia di Mauro Graiani ed endorser per numerosi marchi legati al mondo della chitarra. Sul palco del Teatro Nuovo venerdì 10 marzo salirà l’Alvear Quartet, per proseguire con il Wasabi Quartet il 31 marzo e il Roberto Mazzoli Trio il 14 aprile.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina