Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

A Sant'Elpidio a Mare ridimensionato il programma della festa del patrono

SANT'ELPIDIO A MARE - Alla luce dei tragici eventi verificatisi a seguito del sisma che ha colpito il centro Italia, la Giunta Comunale, la Pro Loco e la Parrocchia hanno deciso – in segno di solidarietà, di rispetto e di lutto - di ridimensionare il programma dei festeggiamenti in onore al Santo Patrono, Sant’Elpidio Abate. Il programma è stato ridimensionato eliminando alcuni degli appuntamenti programmati. Resta invariata la programmazione di venerdì 26 agosto.
Nella giornata di sabato, rinviata a data da destinarsi l’intitolazione di “Largo Filippo Fratalocchi”, scelta condivisa con la famiglia, mentre è confermata l’inaugurazione della mostra a tema sacro “I misteri del Rosario” alle ore 18.
Rinviati gli eventi serali (“La cena del benessere” e la partita a dama vivente “La Dama Contesa).
Domenica 28 confermato il raduno delle 500 a Castellano ma annullati il raduno delle Ferrari e lo spettacolo musicale dei “Liga Live”.
Cancellate anche le serate in piazza di lunedì 29 (cinema), martedì 30 (commedia dialettale), lunedì 31 agosto (spettacolo “Sanremo è sempre Sanremo”) e la serata danzante dell’1 settembre, mentre resta confermata la presentazione del libro di Luciano Magnalbò alle ore 22. Confermate, ovviamente, le iniziative religiose del giorno del Santo Patrono, 2 di settembre, fatta eccezione per l’intrattenimento musicale “Note in festa”. Sabato 3 settembre confermato l’intero programma: nelle intenzioni degli Amministratori e degli organizzatori c’è la volontà di lasciare il concerto dei Nomadi, a scopo di beneficenza. Domenica 4 settembre è confermata la giornata dello sport mentre sono stati cancellati gli spettacoli serali degli Abbanda e quello pirotecnico finale.
L’Amministrazione Comunale, certa della comprensione da parte della cittadinanza, sta organizzando anche una raccolta fondi da destinare alle popolazioni terremotate, i cui dettagli saranno definiti e comunicati nei prossimi giorni. "Non è semplice festeggiare con spirito sereno quando capitano tragedie come quella che ha messo in ginocchio il centro Italia - osserva in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi - con associazioni cittadine importanti come Croce Azzurra e Protezione Civile impegnate in prima linea sui luoghi del sisma. Sono certo che la cittadinanza potrà comprendere e condividere questa nostra scelta".
Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Altri eventi
    I libri ai tempi del web

    una settimana di eventi


    Ancona
    dal 22/02/2020 al 26/02/2020
  • Musica Leggera
    Musicultura 2020

    al via le audizioni dal 20 febbraio al 7 marzo


    Macerata
    dal 20/02/2020 al 07/03/2020
  • Musica Classica
    Concerto in memoriam di Michael Flaksman

    con figli musicisti, colleghi e allievi


    Ascoli piceno
    24 Feb 2020
  • Musica Leggera
    Three generations

    Enrico Rava (tromba e flicorno), Leonardo Caligiuri (piano), Ares Tavolazzi (contrabbasso), Chicco Capiozzo (batteria)


    Maiolati spontini
    24 Feb 2020
  • Feste popolari
    Carnevale dei bambini

    musica, giochi e intrattenimento


    Ripatransone
    24 Feb 2020
  • Feste popolari
    Carnevale de li Paniccià

    serata danzante con Cristian & C., Cacuam in maschera


    Amandola
    24 Feb 2020

Annunci

Vitali - Novembre 2019

Vai all'inizio della pagina