Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Ridere delle tragedie: Catà porta in scena “Shakespeare e altre fregnacce”

Cesare Catà

SANT'ELPIDIO A MARE - Delle tragedie, a volte, non si può che ridere. Un viaggio ironico e inusuale attraverso quattro grandi monologhi shakespeariani tratti da “Giulio Cesare”, “Molto rumore per nulla”, “Amleto”, “Riccardo II”: l’Associazione Lagrù, nell’ambito della stagione teatrale patrocinata dall’amministrazione comunale, presenta “Shakespeare e altre fregnacce”, in programma sabato 4 marzo alle ore 21.15 all’Auditorium “Giusti” di Sant’Elpidio a Mare. Uno spettacolo di e con Cesare Catà, per la regia di Piero Massimo Macchini.

“Si tratta di una nuova produzione - riferisce Catà - in cui abbiamo cercato di mettere in chiave sia comica che seria i significati di alcune opere shakespeariane di carattere tragico, utilizzando le riflessioni sulla natura umana di Shakespeare che molto spesso hanno del paradossale. Per me è un esperimento, in cui mi metto in gioco in una nuova modalità teatrale”.

Nello spettacolo, Catà utilizza in alcuni pezzi anche il dialetto fermano-maceratese per sottolineare alcuni passaggi comici: “Lo faccio quasi sempre nelle mie messe in scena su Shakespeare - dice - affiancando però anche la recitazione dei testi in inglese elisabettiano originale. La regia di Piero Massimo Macchini rende lo spettacolo più vicino al cabaret di ogni mio lavoro precedente. Al centro di tutto c'è il concetto di "fregnaccia", parola-chiave della lingua fermano-maceratese, e sfioro anche "fregnacce" personali della mia vita”.

Le incursioni di verace vernacolo fermano-maceratese contribuiscono ad assottigliare sempre quella differenza, cui spesso si dà troppa importanza, tra realtà e illusione, tra vita e, appunto, "fregnaccia".

Tel. 328.7756579 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Leggera
    Musicultura 2020

    rinvio del secondo week end di audizioni live del Festival previste da domani 27 febbraio fino al 1 marzo al Teatro Lauro Rossi di Macerata


    Macerata
    dal 20/02/2020 al 07/03/2020
  • Musica Leggera
    Massimo Ranieri

    CONCERTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI


    Ancona
    27 Feb 2020
  • Feste popolari
    Carnevale Monturanese

    appuntamento martedì 25 febbraio e domenica 1 marzo nel centro storico di Monte Urano


    Monte urano
    dal 25/02/2020 al 01/03/2020
  • Feste popolari
    Una domenica andando a polenta

    14 anniversario della riscoperta del mays ottofile di Roccacontrada, e della sua farina macinata a pietra e altre specialità del territorio


    Arcevia
    dal 02/02/2020 al 08/03/2020

Annunci

Vai all'inizio della pagina