Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

La cultura entra nelle dimore storiche della città. Al via la nuova edizione di Meet in Villa

Villa Bonaparte

PORTO SAN GIORGIO - Parte domani, mercoledì 15 luglio, a Riva Fiorita l'edizione 2015 di “Meet in Villa”. Le dimore storiche di Porto San Giorgio faranno da scenario a momenti di riflessione e spettacoli musicali organizzati dall'Assessorato al Turismo del Comune.

La manifestazione è suddivisa in due parti: la prima, a luglio, è realizzata con la collaborazione di artisti del territorio; la seconda, ad agosto, prevede la partecipazione di importanti nomi del panorama nazionale.

Alle ore 17.30 bambini e ragazzi saranno protagonisti di un laboratorio filosofico durante il quale Andrea Ferroni svilupperà attività pratiche volte a valorizzare la relazione umana, l'accoglienza e la sensibilità. Filosofia, educazione, arte, economia solidale si rivelano così soglie d'accesso al futuro per le nuove generazioni.

Alle 19 il docente all'università di Macerata Sergio Labate presenterà il libro “Maledetta la Repubblica fondata sul lavoro”. Saranno presenti gli autori Alessandro Pertosa e Lucilio Santoni. Il libro mette in discussione il mito del lavoro e la cultura del lavorismo, valorizzando l'ozio, il gioco, la creatività, l'eros e la vita frugale. Senza demonizzare il lavoro, se ne predilige l'aspetto sacro, il fare poco e bene, rifiutandosi di distruggere il mondo, sottraendosi alle logiche di potere, al produttivismo, al marketing, al fare indiscriminato, al denaro come unico valore dell'esistenza.

Alle ore 21.15 Americo Marconi, introdotto da Romina Coccia, presenterà il suo viaggio storico romanzato per immagini dentro la civiltà Picena. Una storia d'amore che collega oltre due millenni di storia, per riscoprire le nostre radici e la nostra memoria.

Giovedì 16 luglio, alle 18.30, la giornata di "Meet in Villa" inizia a Villa delle Rose con “Dante, la Sibilla, il mare e le colline. Nuove letture dalla Terra di Marca” con Giovanni Zamponi, Adolfo Leoni e Pasqualino Virgili. Al termine è prevista una degustazione di prodotti tipici. In serata, alle 21.30, i cancelli della dimora torneranno ad aprirsi per accogliere la conversazione “Italia in transizione. Spunti per una ripresa”, con Massimo Valentini e Salvatore Abruzzese. La direzione artistica della manifestazione è di Vito Mancuso, quella tecnica di Lucillo Santoni. Ingresso libero.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Feste popolari
    Sagra del prosciutto

    Stand gastronomici-esibizioni musicali


    Maiolati spontini
    19 Jul 2019
  • Feste popolari
    Sagra del prosciutto

    Appuntamento al Colle Celeste dal 19 al 21 luglio


    Maiolati spontini
    dal 19/07/2019 al 21/07/2019
  • Teatro e Danza
    Invasioni contemporanee

    teatro, danza, musica e installazioni nei borghi del Piceno


    Ascoli piceno
    19 Jul 2019
  • Musica Leggera
    De André raccontato da Laterza

    Venerdì, a conclusione di “Se c’è una strada sotto il mare”, l’omaggio al cantautore genovese


    Chiaravalle
    19 Jul 2019
  • Feste popolari
    32^ Sagra del maialino alla brace

    Camporota in Festa dal 18 al 21 luglio


    Treia
    dal 18/07/2019 al 21/07/2019
  • Feste popolari
    Festa della tratta

    rievocazione storica della pesca con la tratta e stand gastronomici


    Mondolfo
    dal 19/07/2019 al 21/07/2019

Annunci

Carusone - Marzo 2019

Vai all'inizio della pagina