Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Il Fermano riscopre le sue tradizioni. Al via il progetto di promozione e valorizzazione turistica del territorio finanziato dal Gal

Fermo, Palio dell'Assunta - Giuramento dei Priori

FERMO - Iniziano le attività del progetto “Fermo medievale e i suoi castelli”, inserite nel territorio del Gal Fermano e finanziate dallo stesso nell’ambito dei fondi del PSR Marche 2007-2013. Il progetto di promozione e valorizzazione turistica del territorio vede coinvolti i comuni di Fermo (capofila), Belmonte Piceno, Grottazzolina, Monsampietro Morico, Montegiberto, Ponzano di Fermo e Servigliano, tutti accomunati da un patrimonio unico, ricco di storia, cultura, eccellenze artigianali ed enogastronomiche, bellezze paesaggistiche.

Fra le attività previste un press tour a maggio, che coinvolgerà i principali giornalisti e blogger per far conoscere il territorio e i suoi eventi oltre i confini regionali. L’obiettivo del progetto è quello di presentare un territorio la cui attrattiva turistica è data da numerosi elementi che lo caratterizzano, dalle risorse paesaggistico-ambientali, alla ricchezza culturale e storica diffusa alla peculiarità nelle produzioni tipiche, siano esse artigianali che eno-gastronomiche.

All’interno di queste ricchezze spiccano tradizioni ed eventi storici che sono stati sapientemente recuperati e valorizzati in manifestazioni evocative, tra le quali assumono particolare rilievo il “Palio dell’Assunta” di Fermo, “I giorni di Azzolino” di Grottazzolina e “La Giostra dell’Anello” di Servigliano. Queste rievocazioni, basate su fatti storici o tradizioni cavalleresche del periodo medioeval,e in particolare dei secoli XII e XIII, costituiscono importanti occasioni nel territorio per valorizzare il patrimonio artistico-culturale e farlo conoscere ad un target di turisti sempre più attento alla qualità e all’unicità dell’offerta.

Il progetto inserisce il viaggiatore in un itinerario nel quale può ricercare e vivere esperienze e non solo destinazioni. Nel percorso fra Fermo e i sei castelli di Belmonte Piceno, Grottazzolina, Monsampietro Morico, Montegiberto, Ponzano di Fermo e Servigliano, il turista può vivere un territorio che rafforza continuamente i legami con la sua stessa storia, può condividere emozioni, soddisfare passioni, tuffarsi in coinvolgenti rievocazioni storiche in un paesaggio unico di “dolci colline e antichi borghi”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Moto e motocicli  Castorano - Vendo scooter marca Piaggio Ranner 125 unico propr...
  • Arredamento Casa  Monte vidon corrado - vendo e riparo zanzariere di tutti i tipi tende da...
  • Elettrodomestici  Sant'elpidio a mare - Vendo forno a gas Rex Electrolux non funzionante (...
  • Operai  Macerata - Multiservizi esegue lavori di ristrutturazione e m...
  • Auto  Porto san giorgio - Causa inutilizzo, devo cedere la vettura, gpl da r...

Vai all'inizio della pagina