Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Chopin e Vivaldi invadono il centro. Concerti di musica classica per valorizzare i luoghi meno conosciuti

Un momento della presentazione

di Francesca Pasquali

PORTO SANT’ELPIDIO – Portare turisti e cittadini alla scoperta dei luoghi della città meno conosciuti e meno sfruttati. Segue questo filo conduttore il programma degli eventi estivi sviluppato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Porto Sant’Elpidio. Dopo l’avvio degli incontri letterari che si stanno svolgendo nel parco delle Grottacce (davanti a Villa Murri), altri due luoghi della città saranno protagonisti dialtrettanti interessanti eventi. Tra luglio e agosto, la piazzetta di via Cesare Battisti e la Sala del Pianoforte di Villa Baruchello ospiteranno infatti due concerti di musica classica, organizzati in collaborazione con il Conservatorio “Pergolesi” di Fermo.

“Portare la musica classica per le vie della città – ha detto l’assessore alla Cultura Monia Leoni durante la presentazione dei concerti – è un’esperienza che potrei definire innovativa. Ringrazio il M° Rinaldo Strappati per aver permesso ai suoi eccellenti allievi di eseguire a Porto Sant’Elpidio questi due concerti. Abbiamo voluto osare, sperando che la città risponda in maniera forte”.

Il primo appuntamento è per venerdì 10 luglio alle ore 21.30 nella piazzetta di via Cesare Battisti. Edoardo Maria Scarafoni (oboe) e Alessandro Ciucani (pianoforte) daranno vita a un concerto con musiche di Vivaldi, Corelli, Bellini, Chopin e Kalliwoda. Martedì 18 agosto Gianmario Strappati (tuba/cimbasso) e Alessandro Ciucani (pianoforte) riempiranno la Sala del Pianoforte di Villa Baruchello (ore 21.30) delle arie di Marcello, Saint Saens, Chopin, Liszt, Mascagni, Puccini, Leoncavallo, Donizetti, Bixio, De Curtis, Piazzolla e Monti.

“Per i nostri studenti – ha spigato il M° Strappati – si tratta di un’occasione importante per mostrare le proprie qualità musica. Un finale a sorpresa nel primo concerto e l’esecuzione del secondo con strumenti diversi da quelli abituali conferiranno alle due serate un fascino particolare”.

Al Comune e al Conservatorio, nell’organizzazione dei due concerti, si è affiancata l’associazione Quartiere Centro. “Siamo felici – ha detto il presidente Marco Medaglia – di questa opportunità che, in attesa di una riqualificazione generale, consente al quartiere di essere ravvivato”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Leggera
    Lucio Corsi
    Fabriano
    05 Apr 2020
  • Mostre mercato
    Mercatino dell'usato sicuro

    ogni prima domenica del mese


    Serra de conti
    05 Apr 2020
  • Mostre mercato
    Ancona Flower Show

    mostra mercato di piante rare ed inconsuete


    Ancona
    04 Apr 2020
  • Mostre mercato
    Ancona Flower Show

    mostra mercato di piante rare ed inconsuete


    Ancona
    05 Apr 2020
  • Mostre mercato
    Mercatino dell'usato sicuro
    Serra de conti
    05 Apr 2020
  • Teatro Ragazzi
    Avventure straordinarie

    a cura di Proscenio Teatro Ragazzi


    Montegranaro
    04 Apr 2020

Annunci

Vai all'inizio della pagina