Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Catà ci riprova, e stavolta tocca ai pub: al via una nuova stagione di Magical Afternoon

Un momento della presentazione

PORTO SAN GIORGIO - “Riprendiamo questa iniziativa fuori di testa”. Parola di Cesare Catà, il professore filosofo appassionato di letteratura anglofona, che nelle prossime settimane porterà in alcuni locali di Porto San Giorgio le sue Magical Afternoon, le lezioni spettacolo che tanto successo hanno già avuto.

Quella di legare la cultura, in particolare il mondo del teatro, a luoghi per così insoliti, per Catà è una vera missione. “In un momento in cui i teatri si svuotano perché la gente preferisce altri luoghi – ha detto stamattina alla presentazione della nuova rassegna – noi in questi altri luoghi portiamo il teatro”.

Le spiagge al tramonto dell'estate lasciano ora il posto ai pub, “intesi – ha spiegato Catà – nel senso etimologico del termine: public house, case di tutti, insomma, posti dove ritrovarsi e comunicare, in questo caso, su temi di forte valenza letteraria”.

Sette i luoghi che daranno ospitalità alla seconda edizione della rassegna: alcuni, come il Gran Caffè Novecento e Bompà, già l'anno scorso avevano aperto le porte a questa forma di letteratura pop, altri, come l'Hotel Royal, vedono in questa iniziativa l'occasione per entrare in contatto con un pubblico più giovane.

Per l'occasione, i locali che ospiteranno gli incontri organizzeranno serate a tema e menù speciali (è consigliata la prenotazione). Com'è ormai noto, il format unisce una parte “didattica”, di cui si occupa Catà”, e una recitata, portata in scena dalle attrice della compagnia teatrale che si è creata intorno ai Magical Afternoon.

“Siamo estremamente onorati – ha detto Priscilla Alessandrini, in rappresentanza dell'associazione Lagrù che da questa edizione organizza la rassegna – di collaborare a questa manifestazione. In un momento storico in cui è pressoché impossibile fare cultura, è fondamentale che iniziative di questo tipo siano organizzate e riescano ad attirare il maggior numero possibile di persone”.

La rassegna si aprirà domenica 18 ottobre con un appuntamento, l'unico, al Teatro comunale, dove Serena Abrami e Fabio Capponi daranno vita ad una serata folk. Si proseguirà mercoledì 21 ottobre alle ore 21 alla Locura Bistrò con “Amore e genio di una cortigiana”, lezione spettacolo sulla poetessa Veronica Franco, alla recitazione Pamela Olivieri (info e prenotazioni: 0734. 301825 – 340.3338819). Domenica 1 novembre alle ore 18.30 l'Hotel Royal ospiterà “Negli inferni della luce”, lezione spettacolo sulla poetessa Sylvia Plath e la pittrice Frida Kahlo, recitazione di Rebecca Liberati (info e prenotazioni: 0734.642244).

Giovedì 5 novembre alle ore 21 toccherà al Gran Caffè Novecento accogliere “La musica magnifica e maledetta”, lezione spettacollo su Elisabeth Siddall e i Preraffaelliti, recitazione Simona Benigni (info e prenotazioni: 0734.672202). Martedì 17 novembre alle ore 21 al Piccolo Caffè dei Fiori appuntamento con “Nel nome di Caitlin”, lezione spettacolo su Dylan Thomas, recitazione di Francesca Pierri (info e prenotazioni: 347.4005269 – 347.6123285).

“Più moderno d'ogni moderno” è il titolo della lezione spettacolo su Pierpaolo Pasolini in programma per giovedì 26 novembre alle ore 21 al GranFerro Caffè, recitazione Pamela Olivieri (info e prenotazioni: 328.2891738). Ancora il Gran Caffè Novecento, giovedì 3 dicembre alle ore 21, per “La pietra e l'anima”, lezione spettacolo su Michelangelo Buonarroti.

Martedì 9 dicembre alle ore 21 sarà l'Enrico VIII ad ospitare “Beati e battuti”, lezione spettacolo su Jack Kerouac e la Beat Generation, recitazione Simona Ripari (info e prenotazioni: 0734.677211). L'ultimo appuntamento con i Magical Afternoon sarà martedì 15 dicembre alle ore 21 al Bompà con “Gli abissi della nostalgia”, lezione spettacolo su Virginia Woolf, recitazione di Maria Vittoria Girotti e Pamela Olivieri (info e prenotazioni: 0734.301628).

“Sono molto felice – ha concluso l'assessore alla Cultura Renato Bisonni – che un campione di presenze come Cesare Catà continui a portare la letteratura nei luoghi meno consueti. Per mandare avanti progetti di questo tipo è importante l'appoggio e la sinergia di tutta la città”.


Francesca Pasquali

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Feste popolari
    Slow food

    rassegna di birre artigianali


    Loreto
    25 Aug 2019
  • Feste popolari
    Rassegna della Birra Artigianale
    Loreto
    25 Aug 2019
  • Altri eventi
    Ventimilarighesottoimari in giallo

    Senigallia si tinge di giallo


    Senigallia
    dal 18/08/2019 al 26/08/2019
  • Teatro e Danza
    Festival del dialetto di Varano

    45^ edizione


    Ancona
    dal 22/08/2019 al 01/09/2019
  • Feste popolari
    Festa della quercia

    tutto pronto per la 32^ edizione


    Castelbellino
    dal 22/08/2019 al 26/08/2019
  • Mostre mercato
    L'Antico e le Palme

    Torna il Gran Mercato dell'Antico presso l'Isola pedonale di San Benedetto del Tronto


    San benedetto del tronto
    dal 23/08/2019 al 25/08/2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina