Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Connessioni più veloci e vicine: installata la banda ultralarga anche a Marina Palmense

MARINA PALMENSE - Banda ultralarga: passi sempre più veloci a Fermo nel campo della digitalizzazione che consente connessioni web più veloci ed un servizio ora a disposizione di un maggior numero di cittadini. In questi giorni sono stati, infatti, portati a termine i lavori per l’installazione, ad opera di TIM, della fibra anche a Marina Palmense.

Si tratta di una nuova tappa nel percorso che ha riguardato l’intera città con l’attivazione di “armadi” di fibra ottica nei quartieri di Fermo che permettono di rendere disponibili a cittadini, imprese e alla stessa Pubblica Amministrazione i servizi a banda ultralarga fino a 200 Mbps, in modo da soddisfare la crescente domanda di connettività, sostenendo in questo particolare momento anche lo smart working e la didattica online. Un servizio, dunque, che cresce, in attesa poi dei prossimi lavori per far arrivare la fibra nelle unità immobiliari della città, come annunciato come si ricorderà in un recente incontro fra Sindaco e TIM.

“Un impegno per Marina Palmense che avevamo preso e che abbiamo mantenuto – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro - un ulteriore passo verso la digitalizzazione della città, in attesa dei lavori già programmati, che porteranno la fibra direttamente nelle case di Fermo, con grandi benefici e importanti vantaggi”.

“Uno nuovo tassello verso la modernizzazione dei servizi in campo digitale anche a Marina Palmense – ha detto l’assessore Mauro Torresi - un elemento che, in questo caso, in questo quartiere vede affiancarsi alle infrastrutture materiali con le opere che abbiamo realizzato e stiamo realizzando anche quelle cosidette immateriali come questa, assolutamente importanti per il lavoro, lo studio e i servizi”.

Per TIM questa ulteriore installazione si inserisce nel programma di cablaggio di aree prima escluse, cioè bianche, e permette il superamento del digital divide nei quartieri e nei piccoli centri, contribuendo concretamente allo sviluppo dei territori finora mai raggiunti dall’ecosistema digitale, con un grande sforzo infrastrutturale.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Colf, Badanti, Baby sitter  Recanati - cerco badante convivente per mio padre 87 anni aut...
  • Operai  Rapagnano - Selezioniamo operai svegli da inserire in ditta, c...
  • Cicli  Spinetoli - Bici nuova ancora in garanzia e pieghevole modell...
  • Arredamento Casa  Grottammare - Vendo disegni ad acquerello 5 euro l'uno telefono ...
  • Arredamento Casa  Corridonia - Poltroncina da camera con fascia e fiocco azzurri ...
apette lat

Vai all'inizio della pagina