Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Un tecncio da Serie A per la Pallanuoto Fermo

PALLANUOTO - Le attività della piscina comunale di Fermo crescono sempre di più. Presentato nella sede di Largo Teodori il nuovo tecnico della pallanuoto Francesco Mammarella, che vanta un curriculum di tutto rispetto con importanti e prestigiose squadre allenate in questi anni, come, ultima in ordine di tempo ad esempio la Pallanuoto Metanopoli Milano, in A2, ma anche in serie B, a Pescara.

“Un tecnico di livello che accogliamo in città con grande piacere e onore – le parole dell’assessore allo sport Alberto Scarfini - con alle spalle anche un passato da giocatore di successo e che siamo sicuri contribuirà ad arricchire con la sua esperienza, competenza e professionalità la pallanuoto in città, in questa struttura su cui, come noto, come Amministrazione Comunale abbiamo investito insieme alla Virtus Buonconvento per migliorarne sempre più i servizi offerti”.

Tecnico che si è detto subito pronto e che si è già messo a lavoro. “Un onore per me essere a Fermo – ha dichiarato Mammarella – sin dal primo giorno in cui sono stato contattato dalla Virtus c’è stato immediatamente grande interesse e metterò a disposizione l’impegno, la determinazione e la passione, oltre all’esperienza maturata in questo sport”.

Grande in questo senso come sempre l’impegno della Virtus Buonconvento. “In questa settimana in cui sono riprese tutte le attività sportive dal nuoto alla pallanuoto, dal sincro alle attività Fisdir – ha detto Marco Cicconi, referente della Virtus Buonconvento nella piscina comunale di Fermo – siamo lieti di poter presentare un allenatore di livello tecnico come Francesco Mammarella, un nome noto di questa disciplina che, come abbiamo condiviso con il Presidente della Virtus Gianluca Valeri, darà sicuramente il suo prezioso e qualificato apporto nel far crescere il settore giovanile: in questo sarà affiancato anche da Andrea Mancini”.

Dunque, un nuovo arrivo per le consolidate attività sportive e non solo della piscina comunale che dalla fine di agosto ha riaperto i battenti, dopo la pausa estiva, e che ora annovera la riprese di tutti i corsi, dal nuoto (i cui esordienti sono allenati da Federica Calì e Andrea Flagnani), ai corsi Fisdir (con Federica Calì), garantendo la massima sicurezza con ingressi scaglionati sia in vasca che negli spogliatoi e con sistemi all’avanguardia dal punto di vista igienico sanitario con sistemi di sanificazione e purificazione dell’acqua con la lampada UV, depuratori e filtri moderni. Garanzie in un impianto di cui lo scorso anno, come si ricorderà, sono terminati importanti interventi migliorativi con le nuove vetrate che danno maggiore luminosità in orario diurno alla struttura e i nuovi infissi. Un restyling che ha fatto seguito agli interventi di questi anni di manutenzione e riqualificazione dei bagni per disabili, degli spogliatoi, l’installazione del nuovo sollevatore per disabili per consentire un ingresso più agevole in acqua, la manutenzione delle bocchette di immissione, senza contare la vasca di compenso per l’equilibrio dell’acqua nella vasca principale che è stata ristrutturata.

Per info: tel. 0734 619859 e pagina facebook piscina comunale fermo

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina