Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Mamme lavoratrici, il Comune di Fermo aderisce al bonus infanzia

FERMO - Con una delibera di Giunta, il Comune di Fermo ha aderito al Bonus Infanzia. Si tratta di un contributo economico che lo Stato riconosce alle mamme che, dopo la maternità, tornano a lavoro entro i successivi 11 mesi senza aver terminato o iniziato il periodo di congedo parentale.

Le mamme che optano per questa agevolazione devono presentare l'apposito modulo di domanda all'Inps e scegliere il tipo di contributo che vogliono utilizzare: quello per pagare le spese della retta dell'asilo nido pubblico o privato o un voucher per l’acquisto di servizi di baby sitter.

La Giunta ha disposto di provvedere all’accreditamento presso l’Inps, tramite iscrizione nell’elenco delle strutture eroganti servizi per l’infanzia, in qualità di ente pubblico titolare del servizio asilo nido comunale e ha preso atto che potranno usufruire di tale misura le lavoratrici madri che hanno rinunciato al congedo parentale, che hanno iscritto il proprio bambino presso l’asilo nido comunale per l’anno educativo 2016/2017 e che il contributo è erogato direttamente dall'Inps al Comune di Fermo per ogni bambino e per un periodo massimo di sei mesi.

Possono presentare domanda le madri lavoratrici aventi diritto al congedo parentale, dipendenti di amministrazioni pubbliche o di privati datori di lavoro, oppure iscritte alla gestione separata Inps che, al momento della domanda, siano ancora negli 11 mesi successivi al termine del periodo di congedo di maternità obbligatorio.

Novità introdotta dalla Legge di stabilità del 2016: il voucher è esteso alle lavoratrici autonome (con importo ridotto a 300 euro mensili). Il contributo è pari a un importo massimo di 600 euro mensili ed è erogato per un periodo massimo di sei mesi. La domanda va presentata all'Inps attraverso il sito web oppure tramite patronato entro il 31 dicembre 2016.

“Anche con questa misura - ha dichiarato l’assessore ai Servizi Sociali Mirco Giampieri - vogliamo andare incontro alle famiglie e sostenerle proprio nell’ambito del ventaglio di servizi che l’Amministrazione pubblica, statale e locale, deve erogare ai cittadini”.

Informazioni: Comune di Fermo, tel. 0734.284279 - 284303

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Altri eventi
    I libri ai tempi del web

    una settimana di eventi


    Ancona
    dal 22/02/2020 al 26/02/2020
  • Musica Leggera
    Musicultura 2020

    al via le audizioni dal 20 febbraio al 7 marzo


    Macerata
    dal 20/02/2020 al 07/03/2020
  • Musica Classica
    Concerto in memoriam di Michael Flaksman

    con figli musicisti, colleghi e allievi


    Ascoli piceno
    24 Feb 2020
  • Musica Leggera
    Three generations

    Enrico Rava (tromba e flicorno), Leonardo Caligiuri (piano), Ares Tavolazzi (contrabbasso), Chicco Capiozzo (batteria)


    Maiolati spontini
    24 Feb 2020
  • Feste popolari
    Carnevale dei bambini

    musica, giochi e intrattenimento


    Ripatransone
    24 Feb 2020
  • Feste popolari
    Carnevale de li Paniccià

    serata danzante con Cristian & C., Cacuam in maschera


    Amandola
    24 Feb 2020

Annunci

Vai all'inizio della pagina