Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

A Montegranaro due giorni all'insegna delle pedagogie alternative

MONTEGRANARO - Montegranaro al centro del dibattito educativo, con una due giorni di incontri interamente dedicata all'approfondimento delle pedagogie alternative e al costruttivo confronto tra esperienze e metodi finalizzati al superamento del conformismo didattico e alla crescita di una genitorialità consapevole e responsabile. E' il cuore della seconda edizione di “Tutti Fuori”, il festival organizzato da Alessandra Marilungo, in collaborazione con il Comune di Montegranaro e l'Associazione l'Albero della Sibilla Onlus, che ha ottenuto il patrocinio del Consiglio Regionale e dell'Ambito Sociale XIX e che vedrà alternarsi sul palco del Teatro La Perla alcune delle voci più autorevoli nel complesso mondo dell'educazione, chiamate ad aprire un dialogo con genitori, educatori, docenti e alunni.

Sabato 14 settembre, dalle ore 10, aprirà il dibattito la dottoressa Giuliana Mieli, filosofa e psicologa clinica, autrice del libro “Il bambino non è un elettrodomestico”, edito da Feltrinelli. Sarà lei a proporre una riflessione sulle “Basi biologiche degli affetti”, spesso ignorati e trascurati da una società disattenta e incapace di comprendere la natura dell'essere umano e la sua complessità emotiva. Seguirà nel pomeriggio, dalle ore 17.30, un incontro sul tema della “Pedagogia Sistemica”, che è anche il titolo dell'omonimo libro curato dal “Collettivo Goldsmith”, un gruppo di studio basato sul confronto tra le diverse realtà che ogni educatore vive quotidianamente e considerato un vero e proprio “manuale di bordo” per maestri, educatori, insegnanti e genitori. In rappresentanza del Collettivo, capitanato dalla dott.ssa Emily Mignanelli, pedagogista e dal costellatore Familiare-Sistemico Giovanni Troiano, interverranno alcuni esponenti del gruppo. Tra questi gli stessi Mignanelli e Troiano.

Ancora la Mignanelli sarà tra i protagonisti, domenica 15, dell'attesa tavola rotonda sul tema delle “Realtà educative 2.0”, dove presenterà l'esperienza della scuola-comunità dinamica Serendipità di Osimo. Insieme a lei, sul palco del Teatro La Perla, dalle ore 16.30, Maria Gabriella Pieroni della “Scuola senza zaino” di Porto Sant'Elpidio, Maestro Luca de L'asilo nel Bosco fondato da Paolo Mai ad Ostia Antica, Zandra Mantilla di Educare alla Vita di Perugia, coordinati dall'educatrice Alice Valeri, volontaria de l'Albero della Sibilla. Sarà lei a guidare il confronto tra le diverse realtà educative per evidenziarne scopi, particolarità, diversità e intenti comuni e a moderare il dibattito con il pubblico.

Le conferenze, tutte ad ingresso libero, saranno riconosciute come formazione e crediti dall'Ambito Sociale XIX.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Classica
    All'organo 1676

    con i Solisti dell'Orchestra barocca delle Marche. Musiche di Vivaldi e di Autori Vari dell’epoca barocca


    Serra san quirico
    21 Sep 2019
  • Altri eventi
    Incontro con l'autore Davide Marrollo

    dibattito fotografico


    Fabriano
    21 Sep 2019
  • Mostre mercato
    Fiera di San Matteo

    tradizionale fiera di paese con tipologia di banchi alimentari e non alimentari


    Fossombrone
    21 Sep 2019
  • Feste popolari
    31^ Festa del vino cotto

    stand gastronomici, musica dal vivo


    Lapedona
    21 Sep 2019
  • Altri eventi
    Why Art? Fest
    Monte urano
    21 Sep 2019
  • Altri eventi
    Festival del Giornalismo d'Inchiesta delle Marche

    incontro con Capitano Ultimo e Vittorio Brumotti


    Osimo
    21 Sep 2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina