Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

"Tutti a Scuola di Dizione" si conclude il progetto dell'Isc di Sant'Elpidio a Mare

SANT'ELPIDIO A MARE - Con la fine della scuola si conclude anche l’esperienza proposta dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’Isc di Sant’Elpidio a Mare e l’Associazione Progetto Creazione concretizzatasi con il progetto “Tutti a scuola di dizione” portato avanti nelle scuole primarie del territorio. Le classi coinvolte sono state la quinta A e quinta B del Capoluogo, la terza U di Piane Tenna e la terza U di Cascinare. “L’obiettivo del progetto – commenta l’Assessore alla cultura Stefania Torresi – è quello di migliorare la capacità espressiva e creativa mediante l’acquisizione di una dizione corretta volta ad eliminare cadenze dialettali e difetti di pronuncia. Un’esperienza positivamente proposta in precedenza e che abbiamo sostenuto con convinzione anche per questo anno scolastico”. Il progetto si è strutturato in 20 ore di lezione per ogni classe, per un totale di 80 ore, condotte da Alessandro Maranesi, Letizia Polini e Lorenzo Bagalini.

I bambini hanno molto gradito le particolari lezione proposte loro ed è arrivato il momento di superare un grande scoglio, quello dell’impatto con il grande pubblico. Venerdì 27 maggio saranno i bambini e le bambine della terza U di Cascinare ad esibirsi in un saggio di dizione tratto dal testo “Il giardino delle farfalle ed altre storie farfallose” mentre sabato 28 sarà la volta della terza U di Piane Tenna, mercoledì 1 giugno della quinta A del Capoluogo alle ore 21 e sabato 4 giugno (ore 16.00) alle ore 17.00 chiuderà la quinta B del Capoluogo. “Il corso di dizione ha rappresentato un momento formativo originale ed innovativo rispetto anche alle Scuole del comprensorio fermano – aggiunge il Sindaco Alessio Terrenzi - riscontrando ampio consenso sia da parte degli insegnanti che degli studenti. So che si sono impegnati tanto per prepararsi a dovere e i vari spettacoli saranno l’occasione per dare prova di quanto appreso”.

Ultima modifica il Venerdì, 27 Maggio 2016 11:53

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vitali - Novembre 2019

Vai all'inizio della pagina