Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

La lunga estate di Fermo. Continuano gli appuntamenti del cartellone estivo

Piazza del Popolo

FERMO - Continua a Fermo il calendario delle manifestazioni estive. Dopo il successo della Cavalcata dell’Assunta e del Gran Premio di Capodarco, i balli popolari del Festival del Folklore e il Bau Festival, spazio a musica e solidarietà con il Tangram e alla filosofia nei luoghi della quotidianità con il Filofest (entrambi fino al 30 agosto). E poi Jazz and Wine (29 e 30 agosto) e lo Stripe Art, il Festival di arte e architettura (dal 4 al 6 settembre), in centro storico, e il 28 agosto Musiklarenia live music a Capodarco.

Sabato 29 agosto l’ex conceria di Molini Girola ospiterà la quarta edizione del Sun Burn Party. E ancora gli appuntamenti sulle storie di cibo e sostenibilità a Montepacini e quelli dedicati a personalità fermane del mondo della cultura, nell’ambito dell’iniziativa “Memoria del Futuro”, senza dimenticare lo spettacolo delle Frecce Tricolori dell’Air Show del Fermano a Lido di Fermo il 13 settembre.

Gli appassionati di sport non potranno mancare alla Golden League di ginnastica artistica, organizzato dalla società ASD Fermo 85 con la collaborazione della Ginnastica Victoria Fermo al Palasport di Porto San Giorgio (12 e 13 settembre), al “Buon Campionato” (12 settembre in Piazza del Popolo), all’Off Road Moto Adventure Feast a Monterosato (19 e 20 settembre), alla 7^ edizione dei “Muri Fermani” (27 settembre) e alla 3° cicloturismo di fondo Fermo Bike (20 settembre).

“Dare vita a questa città - ha detto il sindaco Paolo Calcinaro - significa anche portare economia, far restare i fermani in città o portarvi visitatori; significa creare benessere oltre che far sentire coesa una comunità. Siamo contenti di iniziare a invertire una tendenza, anche se il lavoro che ci attende sarà duro, ma contiamo nel supporto dei fermani nei quali sta aumentando la consapevolezza dell’importanza di vivere la propria città, sia nei suoi eventi che nel quotidiano”.

“Il calendario dell’estate fermana - ha continuato il vice sindaco Francesco Trasatti - si è distinto per la qualità, per l’eterogeneità degli appuntamenti e per la massiccia partecipazione di pubblico che ha gradito le numerose proposte. La progettualità estiva ha riscosso successo proprio perché ha visto fermani e turisti protagonisti di un calendario che hanno condiviso. Le proposte estive proseguono fino a metà settembre e con questa spinta proseguiremo anche nella programmazione autunnale e invernale”.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina