Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Gli Inuit, il misterioso popolo dei ghiacci

FERMO - Da Fermo al Polo. Un viaggio ideale e fisico che potrà “catapultare” il visitatore in un mondo nuovo, tutto da esplorare. E’ l’opportunità offerta dalla mostra dal titolo “Gli Inuit. Il misterioso popolo dei ghiacci” che verrà inaugurata a Villa Vitali di Fermo dall’Istituto Geografico Polare “Silvio Zavatti” domenica 29 marzo alle ore 17.30. In esposizione reperti che testimoniano usi e costumi di un popolo che merita di essere conosciuto.

La mostra è un doveroso omaggio alla figura del fondatore dell’Istituto e del Museo Polare, il prof. Silvio Zavatti, nel trentesimo anniversario dalla morte (avvenuta il 13 maggio 1985).

Il titolo, suggerito dal figlio Renato, Presidente dell’Associazione Amici del Museo Polare, riprende quello di un libro del prof. Zavatti del 1977 che durante le sue cinque spedizioni artiche, avvenute tra il 1961 ed il 1969, strinse amicizie con questo gruppo di eschimesi, approfondendo con i suoi studi etnografici la loro cultura.

In particolare, Zavatti studiò la vita degli Inuit, il cui modo di vivere negli anni aveva subìto un cambiamento radicale a causa delle decisioni governative che imposero loro di passare da una vita nomade ad una sedentaria con la creazione di villaggi e la conseguenza perdita d’identità, situazione che ancora oggi si riflette sulle loro condotte esistenziali.

In mostra, grazie alla sinergia fra istituzioni culturali promossa dal direttore dell’istituto Maria Pia Casarini Wadhams, un kayak e manifesti illustrativi su questa imbarcazione (indispensabile per gli abitanti dell’Artico), messi a disposizione dall’Associazione Kayak Picenum di Pedaso, il cui associato Giovanni Gasparroni terrà la conferenza inaugurale nel giorno di apertura.

I pannelli illustrativi della mostra sono stati gentilmente concessi in prestito dalla Fondazione Culturale Hermann Geiger di Cecina (LI), ed erano stati realizzati in occasione della mostra "Noi Inuit. I popoli del freddo Artico", che aveva avuto luogo a Cecina nel periodo dicembre 2014-gennaio 2015, alla quale il Comune di Fermo aveva partecipato, consentendo al prestito di nove oggetti provenienti dal Museo Polare "Silvio Zavatti".

La mostra, a ingresso gratuito, resterà aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12:30; lunedì, mercoledì, venerdì anche al pomeriggio, 15:30-18:30; sabato, domenica e festivi 15:30-19.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Leggera
    Maloo
    Jesi
    20 Aug 2019
  • Feste popolari
    Templaria festival

    notti da medioevo. Danza, musica, teatro, mercatini, scene di vita medievale, taverne


    Castignano
    20 Aug 2019
  • Altri eventi
    Arriva la "trama degli sguardi"

    Giovedì 8 agosto il primo dei 4 appuntamenti con l’originale Caccia al Tesoro tra i dipinti del Palazzo Ducale di Urbino


    Urbino
    dal 08/08/2019 al 29/08/2019
  • Musica Classica
    Rossini Opera Festival

    tre grandi opere e tante iniziative


    Pesaro
    dal 11/08/2019 al 23/08/2019
  • Musica Classica
    Semiramide

    di G. Rossini. Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretore Michele Mariotti, Coro del Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno. Regia di Graham Vick. Rossini Opera Festival


    Pesaro
    20 Aug 2019
  • Musica Classica
    Il viaggio a Reims

    di G. Rossini. Orchestra Sinfonica G. Rossini, direttore Nikolas Nagele, regia di Emilio Sagi. Interpreti scelti dell'Accademia Rossiniana "Alberto Zedda". Rossini Opera Festival - "Festival Giovane"


    Pesaro
    20 Aug 2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina