Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Civitanova pronta per il carnevale, grande festa domenica pomeriggio

CIVITANOVA MARCHE - Ritmo, danza, maschere e circo: sono questi gli ingredienti del Carnevale civitanovese che ambisce ad essere più di una semplice festa, preferendo meglio identificarsi in un progetto che unisce il Comune ad associazioni, parrocchie, scuole e soprattutto al pubblico che si lascerà coinvolgere per l’intero pomeriggio nelle vie e nella piazza.

L’edizione 2020 della kermesse, che si svolgerà domenica 23 febbraio a partire dalle 14,30, conferma il nuovo format che ha esordito con successo lo scorso anno e che che punta tutto sui gruppi vestiti con gli abiti pensati e preparati dai diversi soggetti che partecipano: ci saranno il Carnevale del bambini su corso Umberto, la via della Danza su corso Dalmazia, il Circo in corso Vittorio Emanuele e il Ritmo dei ragazzi in piazza XX Settembre. Domenica 23 febbraio - Civitanova Marche- in diretta su Radio Linea n1 e sul canale 19.

Presenti ad illustrare le novità in conferenza stampa il sindaco Fabrizio Ciarapica, l’assessore al Turismo Maika Gabellieri e Vanessa Spernanzoni della scuola comunale di recitazione, che come lo scorso anno coordina i lavori dell’allegra carrozza da più di due mesi. “Abbiamo confermato questo nuovo volto del Carnevale civitanovese – ha detto il sindaco Ciarapica – che tanto successo ha avuto lo scorso anno – e puntiamo sul coinvolgimento del territorio e di diverse realtà civitanovesi. Tutti sono invitati ad essere protagonisti e non solo spettatori, il nostro è un invito alla partecipazione diretta alla grande festa, che deve far scendere in strada sia i più piccoli sia i più grandi”.

Il sipario si apre alle 14,30, ma il corteo avrà inizio alle ore 16.45 dalla piazza della stazione, dove la Banda cittadina San Gabriele guiderà i gruppi sui tre corsi e sui vialetti fino all’arrivo in piazza XX settembre dove è previsto il concerto della band “Spaghetti a Detroit” e i collegamenti di radio Linea, in diretta anche da Fano per una sorta di gemellaggio on air.

“Rendere caratteristico il Carnevale civitanovese era il nostro obiettivo lo scorso anno e il successo del pubblico ci ha spinto a lavorare con maggior forza per questa nuova edizione – ha dichiarato l’assessore Gabellieri. Ringrazio davvero quanti ci hanno dato la loro preziosa disponibilità e ci trasmettono continuo entusiasmo per alzare l’asticella e mettere in campo sempre maggiore creatività, come la scuola di recitazione comunale che pilota di tutto il marchingegno. Le scuole, ad esempio, hanno lavorato anche con materiale di riciclo unendo così l’utile al dilettevole”.

A fine giornata l’Amministrazione comunale distribuirà i premi tra i venti gruppi partecipanti, per il gruppo più numeroso, il gruppo più rumoroso, il gruppo più travolgente e il gruppo dell'anno.

“Ciascuno è chiamato a coinvolgere e ad interagire con gli altri e tutti sono a conoscenza di quello che succede intorno – ha spiegato Vanessa Spernanzoni entrando nel vivo dei dettagli – e ognuno potrà trovare lo spazio giusto per sé. Sarà tutto molto agile, sia il corteo che le premiazioni. Avremo la partecipazione speciale di Dj set e della marching band “Mistrafunky street band” i cui componenti marceranno nelle vie, mentre altri gruppi saranno stanziali. Oltre alla musica tanta danza con Spazio Hip hop, l’Ipsia e anche gustosi dolci della Pro loco e della Società operaia”.

#regalatiCivitanova #CivitanovaInMaschera #Carnevale2020

Scattano i divieti di sosta in centro dalle ore 10.00 e divieto di transito dalle ore 12.00 e il divieto di usare bombolette spray.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina