Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Cavalcata dell'Assunta. Dieci contrade ed un grande obiettivo: l’aggiudicazione del prezioso Palio

Cavalcata dell'Assunta

FERMO - Entra nel vivo la 34^ edizione della Cavalcata dell'Assunta. Ad aprire ufficialmente la manifestazione è stato il taglio del nastro della mostra pittorica Empireo - Ove il fuoco eterno impera e regge di Mario Vespasiani. All'artista marchigiano, considerato uno dei più promettenti nel panorama italiano contemporaneo, è stata commissionata la realizzazione del Palio dell'Assunta 2015 e questo ha poi ispirato la creazione di opere che rappresentano la naturale prosecuzione del drappo. Da sabato 25 luglio la mostra è fruibile al pubblico all'interno dell'oratorio di San Domenico. Nei giorni seguenti un crescendo di emozioni a Fermo.

Tra gli appuntamenti imperdibili spicca la cerimonia dell'arrivo del Palio, prevista per il 2 agosto a Porta Santa Caterina. I contradaioli ammireranno per la prima volta il drappo e saranno catapultati in uno spaccato di vita medievale con animazioni, racconti, giocolieri, danzatrici, antiche arti e mestieri. In attesa della corsa al Palio di Ferragosto, non mancheranno le sfide tra le dieci contrade. Il 5 agosto in Piazza del Popolo il Trofeo Il Gallo d’Oro. Seguitissima ed avvincente gara tra i gruppi dei tamburini.

Domenica 9 e lunedì 10 agosto il piazzale del Girfalco farà invece da cornice a due agguerrite sfide: il tiro al canapo ed il tiro con l'arco. Non mancherà la buona tavola. Dall'8 all'11 agosto con le Hostarie delle dieci contrade nel centro storico si potranno degustare i migliori piatti della tradizione fermana, il tutto condito da animazione e spettacoli medievali. Una novità è in programma per la serata di martedì 11 agosto, quando, ad esibirsi sul piazzale del Girfalco, saranno gli alfieri delle Contrade Fiorenza, Pila e San Bartolomeo.

Il momento più emozionante nella vita di un contradaiolo è però quando conosce il nome del cavallo che gli toccherà in sorte. Tutto accadrà giovedì 13 agosto con la tradizionale tratta dei Bàrberi che torna, dopo un anno di assenza, sul suo palcoscenico privilegiato: piazza del Popolo. Le giornate clou saranno quelle del 14 e 15 agosto. Venerdì 14, dalle ore 20.45, Magnifico Corteo Storico in costume del XV secolo dalla Chiesa di Santa Lucia alla Cattedrale. A seguire la Solenne Liturgia della Parola in onore della Beata Vergine Maria Assunta in Cielo, Patrona di Fermo, officiata da S. E. Monsignor Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo. Dopo il momento religioso, che porta in sé le radici profonde della rievocazione storica, spazio alla corsa al Palio.

Sabato 15 agosto, dalle 15 Gran Corteo Storico di trasferimento al campo di gara e dalle 17 il Palio dell’Assunta. Come da tradizione due batterie eliminatorie e la finalissima. Da lì in poi, l'incontenibile gioia dei contradaioli esploderà nella festa della vittoria in piazza. L'altra grande novità dell'edizione 2015 è l'introduzione di un concorso fotografico dal titolo “Cavalcata dell'Assunta, La Passione, il Medioevo”. Con la collaborazione del team Igers Fermo e del Fotocineclub di Fermo, i fotografi social e quelli amanti dell'obiettivo tradizionale sono chiamati ad immortalare i momenti più belli ed emozionanti dell'edizione 2015 della Cavalcata dell'Assunta. Solo al termine della rievocazione storica la giuria, scelta per l'occasione, decreterà i vincitori e ne verrà realizzata una mostra.

I dettagli su cavalcatadellassunta.it

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Leggera
    La Crus

    "Mentre le ombre si allungano"


    Ascoli piceno
    24 Jan 2020
  • Musica Leggera
    Niccolò Fabi
    Ancona
    24 Jan 2020
  • Musica Leggera
    La Crus

    "Mentre le ombre si allungano"


    Ascoli piceno
    24 Jan 2020
  • Musica Classica
    Anima Russa: Cajkovskij - Sostakovich

    FORM - Orchestra Filarmonica Marchigiana, Direttore Alessandro Bonato. Violoncello Miriam Prandi. Musiche di Cajkovskij, Sostakovich


    Jesi
    24 Jan 2020
  • Teatro e Danza
    Radical grezzo

    di e con Piero Massimo Macchini


    Sirolo
    24 Jan 2020
  • Teatro e Danza
    Misery

    di William Goldman. Con Arianna Scommegna e Filippo Dini


    Ancona
    dal 22/01/2020 al 26/01/2020

Annunci

Vai all'inizio della pagina