Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Giovani e lavoro, seminario della Cna a Servigliano

FERMO - “Credito e occupazione giovanile: le opportunità” è il titolo del seminario gratuito in programma per venerdì 30 settembre alle ore 18.30 nell’Aula didattica della Casa della Memoria di Servigliano. Ad organizzarlo la Cna Marche Sud e il gruppo dei Giovani Imprenditori.

L’incontro, programmato in collaborazione con il confidi Cna Fidimpresa Marche, Fidipersona e il Gal Fermano Leader Scarl e patrocinato dal Comune di Servigliano, ha il sostegno della Camera di Commercio e di Carifermo spa e rientra nell’ambito di una più ampia strategia messa in campo da dall'associazione di categoria e rivolta al target più giovane del panorama economico territoriale.

Pienamente consapevoli delle criticità esistenti nel contesto delle piccole e medie imprese e di quelle che presenta l’orizzonte occupazionale per le nuove generazioni di imprenditori, la Cna si mette a disposizione per veicolare tutte le informazioni necessarie e gli strumenti esistenti per favorire la creazione di nuove realtà imprenditoriali, si legge nella presentazione dell'evento.

All'incontro del 30 settembre, oltre a Paolo Martinelli, presidente dei Giovani Imprenditori di Cna Fermo, che illustrerà le attività del gruppo, interverranno la prof.ssa Lucia Montanini, responsabile del Corso di Laurea Triennale dell’Università Politecnica delle Marche (sede di San Benedetto del Tronto) che interverrà su "L’apporto della formazione universitaria nel contesto economico attuale locale"; l'arch. Rocco Corrado del Gal Fermano Leader Scarl che presenterà il nuovo Piano di Sviluppo Locale 2014/2020; la dott.ssa Paola Fava, responsabile dell'Area Crediti Speciali - Fidimpresa Marche che tratterà i contributi a fondo perduto per le imprese; il dott. Giorgio Giancamilli, direttore generale Fidipersona sulle opportunità del micro credito.

Info: Cna Sede Zonale di Amandola, 0736.847830, responsabile Gloria Viozzi.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina