Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Molto più di una festa celtica. Venerdì 28 Ortezzano rende omaggio a Dionisio Massari

ORTEZZANO - Dopo il successo di Carboneide, la due-giorni dedicata al latinista Giuseppe Carboni, Ortezzano si prepara a rendere omaggio ad un altro suo illustre cittadino. Venerdì 28 agosto il borgo della Valdaso ospiterà l'evento "Dionisio Massari, un Ortezzanese in Irlanda".

Protagonista della giornata sarà Dionisio Massari, ortezzanese nato nel 1597, che nel marzo 1645 si unì alla spedizione dell'arcivescovo Giovanni Battista Rinuccini in Irlanda e, una volta tornato, divenne segretario di Propaganda Fide.

La giornata di venerdì prevede, alle ore 18 nella sala consiliare, la conferenza "Al servizio di Sua Santità: Dionisio Massari un ortezzanese in Irlanda e a Roma nel Seicento". Dopo i saluti del sindaco Giusy Scendoni, interverranno il prof. Giovanni Pizzorusso dell'Università degli Studi di Chieti e Pescara, il dott. Matteo Binasco del Cushwa Center - Università di Notre Dame, sede di Roma, e Rachel Ni Riada.

Alle ore 19 spazio alla lezione spettacolo "Da Ortezzano all'Irlanda (e ritorno). Sulle orme di Dionisio Massari", a cura di Cesare Catà; alle ore 20 in Largo del Carmine cena con menù irlandese e alle ore 22 in piazza Felice Cavallotti il concerto degli Ogam.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

pausapizzalat22

Vai all'inizio della pagina