Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Avvicinare i bambini all'opera lirica con il progetto "Opera domani": Rigoletto al Teatro dell'Aquila

FERMO - L’opera lirica a portata dei bambini, avvicinare loro e le famiglie alla musica d’opera in modo giocoso e divertente, con un progetto ad hoc prima nelle aule scolastiche e poi a teatro. Dopo la pausa forzata dello scorso anno riprende con la XXIV edizione Opera Domani, il progetto proposto e coordinato da Aslico, con la collaborazione della Fondazione Rete Lirica delle Marche e dell’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura, che vede partecipi gli istituti scolastici (elementari e medie) del territorio delle Marche e non solo per far conoscere ai bambini l’opera lirica divertendosi, con una preparazione eseguita a scuola nei mesi scorsi e soprattutto il pieno coinvolgimento degli alunni con il cast e l’orchestra cantando brani e curando l’animazione.
Martedì 9 e mercoledì 10 novembre, alle ore 9.30, al Teatro dell’Aquila andrà in scena per le scuole Rigoletto. I misteri del teatro, per la regia di Manuel Renga, tratto da Rigoletto, musica di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave, Adattamento musicale e drammaturgico a cura di AsLiCo. Musica eseguita dalla FORM - Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta da Cesare Della Sciucca.
Lo spettacolo è una produzione AsLiCo in coproduzione con Cregenzer Fetspiele coproduzione con Associazione Arena Sferisterio – Teatro di tradizione
“E’ un’emozione pura poter far assistere agli alunni ad un’opera lirica dal vivo rappresentata in modo più consono al loro linguaggio – le parole di Micol Lanzidei, assessore alla cultura del Comune di Fermo – sarà bellissimo vedere il teatro animato dai bambini che si avvicinano a questo genere di spettacolo giocando e imparare così in modo originale”.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina