Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

"Amore non conosce misura" di Marcella Samuelli chiude Incipit vol.3

CASETTE D'ETE - Incipit vol.3 chiude, mercoledì 23 maggio (ore 21,30, auditorium ‘Della Valle’) con un incontro che spazia tra la storia di una vita non facile, affrontata con coraggio non comune da Marcella Samuelli, e la promozione dell’attività de ‘L’Abbraccio’ (onlus che opera a favore dell’hospice di Montegranaro).

‘Amore non conosce misura’ è il titolo del libro di cui si parlerà, insieme ai volontari de ‘L’Abbraccio’ che questa testimonianza hanno raccolto e trascritto, nell’ambito di un Laboratorio di autobiografia promosso nell’hospice, realizzando così il desiderio della signora Samuelli, una delle pazienti ricoverate in quel reparto, di far conoscere la storia della sua vita. Un libro che per ‘L’Abbraccio’ è diventato un prezioso mezzo per promuovere tutto ciò che fa a sostegno dell’hospice, per far conoscere quel reparto speciale e particolare insieme, sfatando i preconcetti più diffusi. Alla serata, sarà presente anche Lucio Giustini, già primario dell’Oncologia del ‘Murri’ di Fermo. Si tratta di un appuntamento che l’Associazione Santa Croce ha fortemente voluto nel calendario di Incipit che, in ogni edizione, riserva almeno un incontro ad autori e tematiche locali.

Un bel finale per una rassegna che, in questa prima tranche (si ripartirà in autunno) ha puntato sulla storia contemporanea, parlando di grandi misteri italiani, di musica, di storia e, per concludere, del fine vita, di volontariato e di vera solidarietà. Il ricavato della vendita del libro è interamente destinato all’attività de ‘L’Abbraccio’.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina