Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Vacanze nelle Marche e sport all’aria aperta: i migliori consigli

MARCHE - Non è un caso che la Regione Marche abbia ricevuto un importante riconoscimento, ovvero quello di Best Travel 2020 da parte di Lonely Planet. Si tratta dell’unica regione italiana che è riuscita ad entrare in classifica, nonché si è piazzata sul secondo gradino del podio tra le dieci migliori destinazioni a livello mondiale, con un corposo flusso di stranieri anche nello scorso mese di settembre.

Tra le principali caratteristiche delle Marche troviamo indubbiamente il fatto di proporre una serie incredibilmente vasta di opzioni e di soluzioni per passare una bellissima vacanza all’aria aperta e, come si può facilmente intuire, anche completamente immersi nella natura, con tante proposte anche in riferimento alle attività sportive.

Giusto per fare un esempio, per tutti coloro che amano andare in bici, è stato realizzato Marche Outdoor, ovvero un vero e proprio progetto legato al turismo lento, che ha presentato come testimonial d’eccezione un campione delle due ruote come Vincenzo NIbali che, nel corso della sua carriera, ha vinto anche il Giro d’Italia. Questo progetto narra in ben 24 itinerari cicloturistici tutte le meravigliose mete di questa Regione, proponendo percorsi adatti a ogni tipo di livello, partendo dai principianti fino ad arrivare a tutti i ciclisti amatoriali che hanno esperienza e un buon fondo di allenamento.

Grazie al web, che permette al giorno d’oggi di svolgere ogni tipo di attività, come ad esempio divertirsi con i giochi online con soldi veri, c’ è la possibilità di trovare tantissime soluzioni per divertirsi all’aria aperta e nelle Marche sembra che ci sia una perfetta combinazione tra strutture e paesaggi per offrire soluzioni sempre più specifiche e soddisfacenti. La presenza del mare e delle montagne, così come di verdissime colline, non fanno altro che rendere tutti questi itinerari veramente impossibili da dimenticare, con l’opportunità di svolgere una serie praticamente infinita di attività all’aria aperta.

I percorsi con la mountain bike

Per tutti coloro che amano andare alla scoperta di nuovi posti in bici, ci sono diversi itinerari, come ad esempio quelli proposti direttamente dal progetto Marche Outdoor nominato in precedenza, che offrono esperienze veramente bellissime.

L’obiettivo di Marche Outdoor è quello di continuare a promuovere un’economia del territorio che sia anche e soprattutto sostenibile. In questo modo, i cicloturisti hanno la possibilità di sperimentare un po’ tutte le emozioni che solo i paesaggi meravigliosi della Regione Marche può offrire tramite ben 24 percorsi ciclabili che vengono costantemente aggiornati, per un dato complessivo pari a oltre 2000 chilometri e 130 Comuni in cui si va a transitare.

Il trekking

Anche per coloro che sono appassionati di lunghe e impegnative passeggiate, la proposta della Regione Marche in tal senso è ampia e variegata. Si va dal mare fino alla montagna, come dicevamo in precedenza, con la possibilità di visitare dei luoghi incantevoli che difficilmente non rimangono nel cuore.

Tra le principali attrazioni di questi percorsi troviamo le Marmitte dei Giganti, che vengono ribattezzate anche Canyon del Metauro piuttosto che Marmitte del Diavolo, che si trovano nei pressi di Fossombrone, a due chilometri rispetto al centro storico.

Da non perdere a tutti i costi pure le Grotte di Frasassi, che si trovano proprio all’interno del Parco della gola della Rossa e di Frasassi, ovvero in provincia di Ancona. Il parco mette a disposizione la possibilità di vivere un’esperienza veramente fuori dal comune, in cui tradizioni, ma anche natura e storia diventano una cosa sola, per garantire ai turisti delle escursioni indimenticabili.

Un’altra zona in cui ci si può divertire e rilassare con lunghe passeggiate è sicuramente quella che si trovano nel Parco dei Monti Sibillini. Qui si potranno trovare tantissimi sentieri che portano a mete particolarmente suggestive, come nel caso delle Gole dell’Infernaccio, fino ad arrivare ad alte quote.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina