Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Scelti i dieci cavalli che correranno il 15 agosto a Fermo. Davide Busatti sarà ancora il mossiere del Palio dell'Assunta

Davide Busatti

FERMO - Ambra da Clodia (Alessandra Capparella, Anguillara Sabazia – RM), Brigantes (Giuseppe Fenudi, Sutri – VT), La Gioconda (Simone Mereu, Rapolano Terme – SI), Pampheros Baio (Alex Parisi, Asti – AT), Romanzo Per Anna (Remo Foracappa, Colonnella – TE), Su Re (Carlo Sanna, Oristano), Tintoretto (Maria Stella Baccoli, Senorbì – CA), Tottubellu (Giovanni De Santis, Siena), Uva Passa (Paolo Boschi, Siena), Zenia Zoe (Leonardo D’Ascenzo, Castiglion Fiorentino – AR). Sono i cavalli che correranno il Palio dell'Assunta di Fermo. L'elenco definitivo è il risultato di un ulteriore passaggio effettuato dopo la scelta dei priori dello scorso 18 luglio, per la verifica delle disponibilità, degli eventuali ritiri e della regolarizzazione dell'iscrizione, come previsto da bando. A questo punto, sarà la sorte a fare il resto, nella serata del 12 agosto, quando in piazza del Popolo si procederà al sorteggio della Tratta dei Barberi.

“La scelta consapevole dei priori ha portato ad un lotto omogeneo, costituito da cavalli molto performanti, tecnicamente preparati e dalle prestazioni ben note – commenta Stefano Sgariglia, medico veterinario responsabile del gruppo corsa e cavalli insieme ad Oscar Trasarti – tutti gravitano sia in numerose manifestazioni paliesche italiane che nelle corse in ippodromo. Come già detto, è impossibile fare pronostici, il percorso fermano è unico e particolare, vedremo chi saprà adattarsi meglio. E poi la corsa del 15 agosto è un'emozione da vivere fino all'ultimo”.

La corsa del 15 agosto sarà diretta ancora da Davide Busatti, che sarà per la quarta volta consecutiva il mossiere del Palio dell'Assunta: “Ringrazio per la riconferma, una fiducia che è un grande onore per me – dichiara Busatti – il lotto dei cavalli è buono, vedremo come si combineranno con i fantini scelti dalle contrade”.

“DESIGN, USI E COSTUMI – Interrogando il Genius Loci”. E' il titolo del convegno organizzato dall'Accademia Poliarte Design di Ancona e in programma per giovedì 1° agosto alle 21, nell'Auditorium San Filippo Neri. L'incontro, moderato dal giornalista e regista della Cavalcata dell'Assunta Adolfo Leoni, fa parte del ciclo di eventi Leonardeschi e Bauhausiani organizzato dalla consulta studentesca: tra gli interventi in programma anche quelli del vice presidente Andrea Monteriù e di Celeste Petrini, esperta in Beni Culturali e cerimoniera della Cernita.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Altri eventi
    I libri ai tempi del web

    una settimana di eventi


    Ancona
    dal 22/02/2020 al 26/02/2020
  • Teatro Ragazzi
    L'onironauta

    di e con Filippo Brunetti


    Apecchio
    22 Feb 2020
  • Teatro e Danza
    Nisciun è p.rfett...

    di Laura Nigro


    Castelplanio
    22 Feb 2020
  • Feste popolari
    Festa di carnevale

    per bambini e ragazzi


    Trecastelli
    22 Feb 2020
  • Musica Leggera
    Musicultura 2020

    al via le audizioni dal 20 febbraio al 7 marzo


    Macerata
    dal 20/02/2020 al 07/03/2020
  • Feste popolari
    Carnevale Sambenedettese
    San benedetto del tronto
    22 Feb 2020

Annunci

Vitali - Novembre 2019

Vai all'inizio della pagina