Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Ponte sull'Ete Vivo alla fase finale: via ai lavori per il tratto ciclabile

FERMANO - La realizzazione del ponte ciclopedonale sul fiume Ete entra nella fase finale. Ieri pomeriggio è avvenuto un sopralluogo operativo mirato alla definizione dei prossimi interventi che riguarderanno l’opera destinata ad unire Porto San Giorgio a Marina Palmense. Il sindaco Nicola Loira, l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Di Virgilio ed il dirigente dell’Ufficio tecnico Sauro Censi hanno incontrato nell’area cantiere il direttore dei lavori Alessio Marini, alla presenza anche del geometra Pierpaolo Visco. Nel corso del confronto, iniziato sul versante destro del fiume e proseguito in quello opposto nei pressi del porto turistico, sono state affrontati gli ultimi passaggi-chiave, dalla necessaria organizzazione propedeutica all’arrivo dei materiali, quella dell’area cantiere ed i tempi d’esecuzione. In settimana inizieranno i lavori di realizzazione del tratto di pista ciclabile nel territorio sangiorgese, circa 800 metri.

“Partiranno all’altezza dello chalet Duilio e proseguiranno verso il ponte – spiega Censi - . Parte del doppio marciapiede, sul lungomare Gramsci, verrà tinteggiato e trasformato in ciclabile con la sistemazione di cordoli. Sarà di 2,5 metri fino all’altezza dell’incrocio con via Solferino poi inizierà ad allargarsi divenendo di 3,5 metri fino a congiungersi ed a proseguire verso il territorio fermano”.

Di rilevante interesse l’annunciato arrivo dell'impalcato del piano stradale, atteso per la prossima settimana. A seguire verrà trasportato l’arco di sostegno. Nella prima opera sarà necessario l'intervento di gru. Nell’incontro si sono quindi affrontati temi prettamente tecnici, inclusa la viabilità dei mezzi nelle fasi di trasporto dei materiali.

“E’ un percorso complesso e travagliato quello che ci sta portando alla realizzazione del ponte ciclopedonale sull’Ete. Lo sopportiamo con maggiore pazienza vista la straordinaria importanza dell’opera che segnerà la storia del nostro territorio – ha commentato Loira - . Probabilmente il più è alle spalle, confidiamo nelle rassicurazioni ricevute dal rappresentante dell’impresa e dal progettista, spero che i prossimi due mesi siano decisivi non solo per la realizzazione del tratto pista ciclabile quanto per la realizzazione del ponte”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Operai  Porto sant'elpidio - Cerco qualsiasi tipo di lavoro...max serietà e di...
  • Agricoltura e Giardinaggio  Montegiorgio - di erba medica in zona fermano...
  • Colf, Badanti, Baby sitter  Pollenza - Cerco badante a chiamata , in media tre volte al m...
  • Colf, Badanti, Baby sitter  Fermo - Signora italiana cerca lavoro come badante solo po...
  • Colf, Badanti, Baby sitter  Monteleone di fermo - Cerco badante 24h per malata Sla (tracheo e PEG) d...

Vai all'inizio della pagina