Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Decretati i vincitori del concorso Pro-Patria. Il 25 aprile Festa della Liberazione a Cascinare

SANT’ELPIDIO A MARE – Sono Daniele Mureni della classe IA e Lorenzo Verdicchio della IIID i vincitori del concorso Pro-Patria proposto, anche quest’anno, dall'Amministrazione Comunale, Assessorato alle Politiche Giovanili, per la realizzazione di opere grafiche per disegnare lo sfondo dei manifesti pubblici per la festa del 25 aprile e del 2 giugno. Gli alunni, seguiti dalle insegnanti Angelini e Rossi, hanno partecipato con dei disegni che sono stati scelti per realizzare i manifesti che saranno affissi il primo, quello della ricorrenza del 25 aprile, a partire dai prossimi giorni e l’altro, quello del 2 giugno, a ridosso della ricorrenza. Il concorso “Pro-Patria” è stato proposto per il sesto anno consecutivo, allo scopo non solo di avere delle opere originali per realizzare i manifesti relativi alle due celebrazioni, ma anche per rendere i giovani parte attiva di due appuntamenti istituzionali che hanno un indiscusso valore e che troppo spesso sembrano lontani dalle nuove generazioni.

“Nel ringraziare tutte le classi che hanno risposto positivamente all’invito a partecipare – dice l’Assessore alle Politiche Giovanili Stefano Berdini – mi complimento con i due vincitori che hanno saputo interpretare al meglio le tematiche delle due ricorrenze. Preziosa la collaborazione delle insegnanti che hanno raccolto l’invito avanzato dall’Amministrazione Comunale e che hanno saputo coinvolgere le loro classi”. Il primo dei due appuntamenti che vedrà protagonista il territorio ed anche i ragazzi della scuola, è quello del 25 aprile, Festa della Liberazione secondo il consueto programma: alle ore 10.15 ritrovo in piazza Leopardi a Cascinare per poi dirigersi in corteo, accompagnati dalla Banda Cittadina, verso la stele dove si ricorderà il sacrificio dell’elpidiense Vincenzo Borraccetti e del civitanovese Silvano Mecozzi, due giovani ventenni, che persero la vita sotto il fuoco dei tedeschi che erano in ritirata da Civitanova Marche.

“Nel complimentarmi con i ragazzi che hanno vinto l’edizione 2019 del Premio – aggiunge il Sindaco Terrenzi – colgo l’occasione per ringraziare la scuola per la presenza sempre costante ed attiva alle iniziative che questo Comune promuove, a partire dal ruolo del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze, passando per tutte le altre iniziative che, di anno in anno, vengono proposte. La collaborazione tra Ente e Scuola è fondamentale e mi auguro che si continui lungo questa strada anche per il futuro”.

Come d’abitudine, i vincitori saranno premiati in occasione di un incontro a scuola in via di definizione: sarà consegnato loro un attestato e, rispettivamente, la somma di 150.00 euro che andrà a beneficio della classe a cui appartengono.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Leggera
    The dream syndacate

    in apertura i Gentlemens


    Ancona
    18 Jun 2019
  • Musica Leggera
    Musicultura - Controra

    sette giorni tra cultura e spettacolo


    Macerata
    dal 17/06/2019 al 23/06/2019
  • Musica Leggera
    The dream syndacate

    live alla Mole Vanvitelliana per il Festival Spilla 2019


    Ancona
    18 Jun 2019
  • Teatro e Danza
    Genio - Roots of the future 2019

    saggio finale degli allievi della Fondazione Regionale Arte nella Danza diretta da Eugenia Morosanu


    Ancona
    18 Jun 2019
  • Altri eventi
    55^ Mostra Internazionale del Nuovo Cinema

    proiezioni di film e corti, incontri a tema, esposizioni artistiche


    Pesaro
    dal 15/06/2019 al 22/06/2019
  • Feste popolari
    Palio di San Giovanni Battista

    ore 17.30 Complesso San Benedetto, "Le meraviglie di San Benedetto"; Dalle ore 20.30 cena storico medievale con ambientazione e allegorie medioevali, artisti di strada in Piazza del Comune


    Fabriano
    18 Jun 2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina