Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

pennente prova2

Centro storico e spiaggia: Altidona si rifà il look

Lavori in corso sul lungomare di Altidona

ALTIDONA - Grazie ai fondi provenienti dallo sblocco degli avanzi di bilancio prima vincolati al Patto di Stabilità, serviti ai lavori pubblici che sono ormai andati in porto, giusto in tempo per l'estate, l'impegno dell'Amministrazione altidonese si è indirizzato su tre fronti: centro storico, zona industriale e zona di accesso al mare.

Il riammodernamento dell'illuminazione pubblica che prevedeva lavori inerenti ai lampioni e alla centralina della zona artigianale è ormai ultimata così come il marciapiede della circonvallazione nord del centro storico. Anche i lavori di riqualificazione e manutenzione del lungomare di Marina di Altidona sembrano essere a buon punto e dovrebbero essere in dirittura di arrivo: in programma è prevista la rimozione della piattaforma di legno ormai usurata che verrà sostituita dal marmo, oltre alla riqualificazione del trampolino che guarda verso il mare e ha funzione di belvedere.

Prevista anche la piantumazione, nuove panchine, aggiustamento dell'altalena, qualche gioco in più, un'area con prato e ciottolato dove verranno piantate delle palme, siepe a ridosso della ferrovia e a ridosso della scarpata. Anche l'illuminazione subito dopo l'attraversamento del sottopassaggio sarà migliorata con un faro più alto posto alla destra dell'ingresso, che illuminerà dall'alto anche in vista degli eventi estivi serali che si terranno in spiaggia.

Allo scopo d'integrare l'offerta di servizi sportivi e ricreativi in ambito comunale e di promuovere lo svolgimento di attività rivolte a ragazze e ragazzi, Altidona ha pensato alla realizzazione di un progetto di valorizzazione territoriale che coinvolge l'area destinata all'attività sportiva. In fase di partenza infatti il progetto che tra qualche mese permetterà a Marina di Altidona di avere un campo da beach volley coperto e riscaldato. In questa fase dei lavori, l'amministrazione si sta avviando alla firma della convenzione con la società sportiva aggiudicataria a conclusione di una procedura pubblica di selezione avviata da parte della Stazione unica appaltante della Provincia di Fermo.

L'obbiettivo è naturalmente quello d'incentivare e promuovere la diffusione della pratica sportiva, intesa anche come azione educativa e formativa in particolare nei confronti dei giovani. A tal proposito l'amministrazione comunale di Altidona ha da tempo avviato uno studio per valorizzare l'area di proprietà comunale sita in prossimità del campo da tennis/calcetto di Marina di Altidona, area attualmente solo parzialmente utilizzata e attigua ad altre strutture con vocazione sportiva.

L'intervento dovrebbe prevedere, oltre alla realizzazione di due nuovi campi per il beach volley e beach tennis (coperti e riscaldati), anche l'installazione dell’impianto d’illuminazione per il campo da tennis/calcetto preesistente in modo da portelo utilizzare anche nelle ore serali, nonché la copertura del campo nei mesi invernali tramite una struttura riscaldata ed il contestuale utilizzo dello spogliatoio prefabbricato recentemente acquistato. L'offerta prevede anche di concedere l'utilizzo gratuito del campo da calcetto per quattro ore settimanali nel periodo invernale, alla vicina società sportiva per gli allenamenti dei calciatori più piccoli. Il tutto a costo zero per l'amministrazione che con questo tassello è riuscita a riqualificare un'area dedicata all'attività sportiva di cui non tutti i comuni dispongono.


Serena Murri

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina