Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Amandola e le sue Odissee: Circonvallazione ferma, Monti Mare lontana

AMANDOLA - Se le infrastrutture telematiche procedono spedite (“OpenFiber dovrebbe completare i lavori entro l'estate” rimarca il primo cittadino Adolfo Marinangeli), sul fronte delle viarie Amandola si ritrova in una fase di stallo già assaporata nel recente passato. “I lavori per la Circonvallazione (che dovevano essere ultimati a inizio dicembre 2020, ndr) sono fermi da almeno 4 mesi. Sto cercando di sollecitare tutti, ma questo notevole rallentamento ci fa stare agitati”.

L'opera era stata finanziata circa 10 anni dall'Amministrazione provinciale guidata da Fabrizio Cesetti, nella quale lo stesso Marinangeli ricopriva il ruolo di assessore. “Il progetto è stato fatto, approvato e poi andato in appalto. È stata fatta la gara, c'è stato un ricorso al Tar da parte della ditta giunta seconda, è stato fatto un ricorso in appello, perso anche quello. Poi finalmente sono stati assegnati i lavori. Ero già sindaco, parliamo dell'anno prima del terremoto: lavori che partono, si fermano, poi ripartono, necessità di una variante dietro l'altra, poi si inserisce il Ciip che chiede di rifare le fognature nuove, quindi nuovo blocco. E siamo arrivati al 2021, con lavori scaduti da tempo. Noi continuiamo a scrivere all'impresa e alla Provincia di Fermo, ma niente. Lo scorso anno ci era stato promesso che avrebbero asfaltato almeno il tratto piccolo, il primo bypass, ma non ci sono riusciti. Siamo riusciti a farla aprire per il mese di agosto, con alcune accortezze e limitazioni, ma siamo arrivati 8 mesi dopo che ancora c'è il dubbio se verrà asfaltato o meno”.

Marinangeli non nasconde le preoccupazioni, già manifestate lo scorso anno, per un protrarsi dei lavori durante il periodo estivo. “Per il quarto anno siamo a non poter chiudere la piazza per fare le varie manifestazioni, al di là della questione Covid. È un elemento fortemente negativo, soprattutto in questo momento che stiamo aspettando di ripartire con il turismo. Ed è un fatto anche economico perché i soldi non vengono spesi, l'investimento non crea valore aggiunto. Poi un pezzo di Amandola è completamente bloccata, non abbiamo certezze”.

Il discorso, immancabilmente, scivola sull'altro nodo mai sciolto: la Monti Mare. “Come Comune abbiamo fatto diverse iniziative nei confronti di Provincia e Anas, donando anche un progetto preliminare per la sistemazione del tratto Amandola-San Ruffino, che abbiamo chiesto potesse essere fatto in sito per tutelare al massimo l'ambiente. In sostanza, abbiamo chiesto che venga allargata la carreggiata e tolta qualche curva. Altri progetti faraonici non si faranno mai, invece occorre intervenire velocemente sul fondo stradale, sconnesso e pericoloso”.

Un'infrastruttura promessa ad ogni cambio Governo o elezione, sia di carattere regionale che nazionale. “Oramai sono quasi 40 anni, è diventata una presa in giro e la gente non ci crede più. I fondi prima ci sono, poi non ci sono più, poi riemergono, poi ci si accorge che sono stati portati via a favore della viabilità per il nuovo ospedale di Fermo, senza neanche un confronto”.

Infine, la chimera Pedemontana. “È un progetto di trent'anni fa abbandonato completamente, ogni tanto si torna a parlarne come bypass che colleghi i poli industriali, ma adesso lo sviluppo è cambiato, si è passati al turismo. Ci accontenteremmo di quello che era il famoso pettine, con vallive che portano velocemente verso l'autostrada, come è stato fatto lungo il tratto alto della Valdaso. E su questo aggiungo: quale opera strategica migliore della Monti Mare da inserire in quelle finanziabili anche grazie alle risorse del Ricovery Plan? Si aiuterebbe la nostra zona sotto il profilo turistico e occupazionale, con qualcuno che potrebbe pensare di rimanere a vivere qui”.

Andrea Braconi

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Operai  Porto sant'elpidio - Cerco qualsiasi tipo di lavoro...max serietà e di...
  • Agricoltura e Giardinaggio  Montegiorgio - di erba medica in zona fermano...
  • Colf, Badanti, Baby sitter  Pollenza - Cerco badante a chiamata , in media tre volte al m...
  • Colf, Badanti, Baby sitter  Fermo - Signora italiana cerca lavoro come badante solo po...
  • Colf, Badanti, Baby sitter  Monteleone di fermo - Cerco badante 24h per malata Sla (tracheo e PEG) d...

Vai all'inizio della pagina