Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Liberi nel Vento, si sta per chiudere una stagione particolare

I ragazzi di Liberi nel Vento con la conduttrice di Linea Blu Donatella Bianchi

VELA - Volge oramai al termine l’attività sportiva della Liberi nel Vento per la promozione della vela per tutti che nonostante sia stata condizionata all’inizio dall’emergenza sanitaria legata alla pandemia, ha avuto e regalato grandi momenti di divertimento e sano sport.

“Una stagione importante che abbiamo sviluppato ad inizio anno grazie alla collaborazione e vicinanza del Presidente del Gruppo Marinedi, Ing. Renato Marconi, e all’Amministratore Delegato del Marina di Porto San Giorgio Dott. Eugenio Michelino. Importante il sostegno anche della Federazione Italiana Vela e del Comitato Italiano Paralimpico per la produzione ed attuazione dei protocolli anti contagio. – dice il Presidente Daniele Malavolta – Molta l’attività sportiva e regate realizzate in questo anno. Siamo al lavoro per la programmazione della prossima stagione. Già due importanti eventi della classe Hansa303 e classe 2.4mr si svolgeranno al Marina di Porto San Giorgio. Stiamo lavorando su altre importanti iniziative per la promozione della vela per tutti e per apportare migliorie alla base nautica”.

Un’associazione, un team di persone ed una base nautica accogliente e comoda, presenti al Marina di Porto San Giorgio, che hanno da poco raggiunto la maturità e permesso nel corso di questi anni di dare a tante persone con disabilità la possibilità di conoscere, avvicinarsi e fare vela sia a carattere ricreativo che agonistico, anche a grandi livelli, su imbarcazioni della classe 2.4mr e Hansa303.

“La Liberi nel Vento ha appena compiuto i 18 anni della sua fondazione – dice il segretario Fabio Mariani – Un bel traguardo che abbiamo festeggiato con le due Medaglie di Bronzo conquistate dai nostri atleti ai recenti Campionati Italiani delle Classi Olimpiche che si sono svolti a Scarlino, in Toscana. Un importante risultato frutto di tanto allenamento e lavoro, che dedichiamo a tutte le persone, agli Enti ed alle Proprietà delle Aziende che ci sono state e sono vicine, hanno creduto e sostenuto i nostri progetti, le nostre follie i nostri piccoli-grandi obbiettivi: creare a Porto San Giorgio una realtà sportiva, la Liberi nel Vento, per dare anche a persone con disabilità la possibilità di divertirsi e fare sport della vela. I sorrisi e le emozioni delle persone che hanno il piacere di essere “Liberi nel Vento” sono il vero motore della associazione.”

Una piccola-grande realtà sociale e sportiva che sarà presente, sabato 17 dalle ore 14.00 su Rai Uno, nella puntata di LineaBlu che sarà dedicata a Porto San Giorgio. L’obiettivo principale di “Linea Blu” è quello di sviluppare la cultura del mare, con le sue potenzialità economiche e sociali, ponendo sempre grande attenzione ai problemi ambientali ed alla sicurezza, valorizzando le diverse tradizioni marinare. Un’importante vetrina nazionale che speriamo possa essere da stimolo, in Italia e all’estero, per la creazione di nuove realtà veliche per la promozione della vela per tutti.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina