La Yuasa Battery fa suo anche il secondo impegno con Ortona per 3-1

PALLAVOLO - Dopo le buone prove della settimana scorsa, è tornata in campo la Yuasa Battery Grottazzolina per un altro test contro una formazione di pari categoria come la Sieco Service Ortona; nonostante manchino ancora 18 giorni al via del campionato si è iniziata a vedere una buona organizzazione di gioco da entrambe le parti con meccanismi che devono però ancora essere perfezionati in vista del torneo cadetto che partirà Domenica 15 Ottobre.

LE FORMAZIONI - Coach Nunzio Lanci sale al PalaGrotta schierando in avvio la diagonale palleggiatore-opposto formata da Leonardo Ferrato e Diego Cantagalli, con Leonel Marshall e Francesco Del Vecchio in banda, Stefano Patriarca e Tommaso Fabi al centro, Alberto Benedicenti nel ruolo di libero; dall’altra parte della rete coach Massimiliano Ortenzi risponde con Manuele Marchiani in cabina di regia, Rasmus Breuning Nielsen opposto, capitan Riccardo Vecchi insieme a Claudio Cattaneo schiacciatori ricevitori, Andrea Mattei ed Andrea Canella centrali con Andrea Marchisio a comandare le operazioni di seconda linea.

LA CRONACA – Il primo vantaggio di questo allenamento congiunto lo firma Canella con un bell’ace sulla riga di posto 1 che vale il 3-1; dall’altra parte risponde pan per focaccia Cantagalli ristabilendo immediatamente la parità a quota 3 e, dopo un lungo punto a punto, è lo stesso opposto a fermare a muro l’attacco di Vecchi portando la Sieco Service avanti 8-10. La Yuasa Battery lotta su ogni pallone e riprende gli avversari sul 13-13 ma è un tocco di seconda di Ferrato a regalare agli abruzzesi il nuovo +2 (14-16); il contrattacco di Cantagalli, su alzata di Marshall, finisce fuori (17-17) mentre subito dopo Canella stoppa la pipe del nativo cubano permettendo così a Grottazzolina di mettere la testa avanti 18-17 costringendo coach Lanci a fermare il gioco. Si arriva così al rush finale dove Patriarca mura Cattaneo per il 20-21, Del Vecchio spazzola sulle mani grottesi per il 21-23 mentre Breuning mette fuori il pallone che chiude la prima frazione sul punteggio di 21-25.
Le due formazioni rientrano in campo con lo stesso 6+1 ed Ortona inizia di nuovo bene dettando subito il ritmo (1-3); tre “stampate” di Patriarca fan volare gli abruzzesi sul +5 (2-7) ed allora coach Ortenzi decide un attimo di parlarci su con i suoi ragazzi. L’attacco della Yuasa Battery questa sera ha un po’ le polveri bagnate tanto da sbattere ancora su Marshall che mura Breuning regalando ai suoi un altro massimo vantaggio (7-13); Cattaneo prova a sbloccare Grottazzolina realizzando un gran punto dopo una meravigliosa alzata dalla panchina di capitan Vecchi (9-13) mentre subito dopo Mattei stoppa l’attacco abruzzese riportando i marchigiani sul -3 (10-13). Vecchi continua il buon momento dei grottesi e firma l’attacco del 12-14 prima di alzare il muro che ferma Cantagalli per il 14-15; un’altra spazzolata di Del Vecchio fa guadagnare ad Ortona il +2 (16-18) ma ci pensa Breuning a ristabilire la parità con una rasoiata delle sue che vale il 19-19. La piazzata in diagonale stretta dell’opposto danese manda avanti Grotta 23-22, la pipe di Catttaneo regala ai padroni di casa il 24-23 ma Cantagalli annulla il set point portando le due formazioni ai vantaggi; anche se questo è un allenamento congiunto nessuna delle due squadre è intenzionata a mollare il colpo ma dopo un lunghissimo tira e molla ci pensa capitan Vecchi a trovare l’ace, con la complicità del nastro, che chiude il parziale 31-29 riportando il risultato in perfetta parità.

Coach Lanci inizia il terzo periodo inserendo Tognoni per Fabi ma è subito la Yuasa Battery a firmare il 3-1; Cantagalli spara out da seconda linea (5-2) ma Ortona rimane sul pezzo ed annulla il gap impattando i grottesi a quota 7. Gli abruzzesi continuano l’inerzia positiva allungando sull’8-10 ma ci pensa capitan Vecchi a spolverare, dai nove metri, l’angolo di posto 5 per il 10-10; Canella e Breuning fermano in successione Tognoni e due volte Cantagalli regalando a loro ed ai propri compagni il 19-16 mentre la buona ricezione di Marchisio innesca la combinazione in primo tempo di Marchiani e Canella che vale il 20-17. Vecchi trova ancora la complicità del nastro (21-17) ma dai nove metri Tognoni dimezza il gap riportando Ortona sul -2 (22-20); Grotta riprende il suo cambio palla ed allora ecco Cattaneo a firmare da posto 4 il 24-21 ma Grottazzolina sciupa ben due occasioni prima che il mani out di Breuning vada a chiudere il set 25-23.
Il parziale successivo vede l’ingresso in campo di Cubito e Romiti da una parte e di Broccatelli dall’altra; Grotta spinge subito dai nove metri e l’ace del neo entrato Cubito vale il 3-0 ma la formazione di casa non si ferma più in quanto piazza altri due super muri volando addirittura sul 9-2. Ortona accusa il colpo ed i grottesi ne approfittano per bloccare gli attacchi abruzzesi come una diga tanto da scappare via nel punteggio (15-5); gli ospiti provano a rilanciare la propria marcia con un muro di Patriarca (19-11) ma ormai il divario è troppo ampio e l’errore in attacco di Donatelli chiude il set 25-14 e l’allenamento congiunto che termina con il risultato di 3-1.
Dopo una fase iniziale dove l’attacco ha faticato ad ingranare, come è normale che sia in questa fase di preparazione, la Yuasa Battery ha disputato un ottimo allenamento congiunto facendo vedere buone cose ma anche una buona amalgama del gruppo con alcune belle giocate che hanno deliziato il pubblico presente. Da domani si tornerà immediatamente in palestra per preparare il prossimo impegno di Sabato prossimo quando al PalaGrotta, con fischio di inizio alle ore 17:30, arriverà la formazione del Banca Macerata.

IL TABELLINO: YUASA BATTERY GROTTAZZOLINA – SIECO SERVICE ORTONA 3-1

YUASA BATTERY GROTTAZZOLINA: Cubito 2, Vecchi 11, Lusetti ne, Canella 9, Mattei 11, Breuning 27, Bellomo ne, Mitkov ne, Fedrizzi ne, Marchiani 4, Romiti R., Marchisio (L1) 78% (39% perf.), Cattaneo 13. All. Ortenzi All2. Minnoni

SIECO SERVICE ORTONA: Di Giulio ne, Fabi 3, Broccatelli (L2) 80% (30% perf.), Bertoli ne, Benedicenti (L1) 69% (41% perf.), Del Vecchio 7, Marshall 14, Patriarca 11, Cantagalli 17, Falcone ne, Tognoni 6, Donatelli ne, Ferrato 2, Lanci E. ne. All. Lanci N. All2. Di Pietro

PARZIALI: 21 - 25 (21’); 31 – 29 (28’); 25 – 23 (23’); 25 – 14 (17’)

NOTE: Grottazzolina 17 errori in battuta, 8 ace, 14 muri vincenti, 64% in ricezione (30% perf), 54% in attacco. Ortona: 15 errori in battuta, 3 ace, 13 muri vincenti, 62% in ricezione (40% perf), 45% in attacco.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Nautica  San benedetto del tronto - di 2,5kg per Barca/gommone marca Osculati in buone...
  • Auto  Cossignano - Vendo Auto GOLF 4 anno 2000 TDI 115 CV Diesel con ...
  • Attrezzi da Lavoro  Corropoli - bifase, vendo a E- 600...
  • Servizi Diversi  Montegranaro - Si eseguono lavori edili in genere : -esterni -...
  • Altro lavoro  Ascoli piceno - Cerco lavoro ristorazione part time/ baby Sitter ....

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione