Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Pensare il futuro: gli anziani, una risorsa per il paese. Convegno sabato 30 marzo

FERMO - Nel Fermano la speranza di vita è di 83,2 anni, in linea con quella regionale (83,4) e più elevata rispetto alla media nazionale, che si attesta sugli 82,8 anni. Nella nostra provincia la mortalità per tumore (8,3 ogni 10 mila residenti) è più bassa sia rispetto alla regione sia all’Italia, come decisamente più bassa è la mortalità per demenza e malattie del sistema nervoso. Per importo medio delle pensioni, il Fermano è fanalino di coda (dati 2015), tuttavia nella provincia la quota di persone con pensione di basso importo è più ridotta, pari all’8,4% rispetto all’8,7% del dato regionale e 10,7% di quello nazionale.

“L’aumento dell’aspettativa di vita, frutto di un accrescimento culturale delle persone che sospingono a una maggiore qualità della vita, è un tema centrale per le società moderne – spiega il Presidente Territoriale dei Pensionati CNA Luigi Silenzi - basti pensare che già nel 2013 l’Istat rilevava una presenza di popolazione sopra i 65 anni nelle Marche pari al 25% del totale, a fronte del 22% di quello nazionale”. Prosegue Silenzi: “La domanda è: i sistemi economici sono in grado di sostenere questo tipo di evoluzione? Le società odierne tendono a emarginare l’anziano, considerandolo un corpo estraneo e costoso. E’ necessario opporsi a questa tendenza ed invertire, prima di tutto sul piano culturale, questa visione, lavorando per lo sviluppo di politiche che favoriscano l’invecchiamento attivo degli anziani, progetto che può rivelarsi di grande utilità per il Paese, oltre che una sfida per la società intera”.

Per ragionare insieme su queste tematiche, delineare un percorso che veda l’anziano soggetto attivo, integrato e utile nella società, conoscere alcune buone pratiche provenienti da altre esperienze (come quella del Comune di Bologna), il gruppo CNA Pensionati di Fermo, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune e il patrocinio dell’Ambito Sociale XIX, ha organizzato per sabato 30 marzo, alle 16.00, all’Auditorium San Filippo (corso Cavour) di Fermo, il convegno dal titolo “Pensare il futuro: gli anziani, una risorsa per il Paese”.

“Si tratta di un’iniziativa con la quale fare un focus ampio e dettagliato sulla popolazione del territorio in età anziana – afferma Mirco Giampieri, Assessore alle Politiche Sociali del Comune - che tanto ha da dare all’attuale società, grazie al supporto che ogni giorno proprio gli anziani riescono a dare, all’essere loro vicini e di sostegno alle famiglie ed alla comunità in cui vivono, sempre con grande spirito collaborativo e con l’entusiasmo di partecipare. In città, a Fermo, gli anziani sono molto presenti nell’associazionismo, nei centri sociali e con la voglia di essere sempre attivi e propositivi. Modelli ed esempi per tutti, che vanno assolutamente valorizzati e coinvolti”.

“Stiamo dando continuità alla discussione sulle problematiche legate alla salute delle persone e alla loro dignità di cittadini – dice Luigi Silenzi - abbiamo già affrontato il tema dei lunghi tempi delle prestazioni specialistiche, del pronto soccorso, della riforma dei medici di famiglia e con l’iniziativa di sabato intendiamo porre all’ordine del giorno un tema generale: come valorizzare le esperienze, le professionalità, la saggezza delle persone anziane maturate nel corso della propria esistenza”.

Dopo i saluti del Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, dell’Assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri, del Direttore Asur Area Vasta 4 Licio Livini e del Presidente CNA Paolo Silenzi e del Presidente dei Pensionati Luigi Silenzi, si alterneranno gli interventi di: Donato Di Memmo, responsabile Terzo Settore e Cittadinanza Attiva del Comune di Bologna, Giovanni La Mura, ricercatore INRCA, Alessandro Ranieri, coordinatore ATS XIX Fermo e il Presidente della Commissione Sanità della Regione Fabrizio Volpini.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Musica Classica
    Concerto di San Giorgio

    Gran Concerto Bandistico Città di Porto San Giorgio


    Porto san giorgio
    23 Apr 2019
  • Teatro e Danza
    Cuori scatenati

    con Sergio Muniz, Francesca Nunzi, Diego Ruiz, Maria Lauria. Regia Diego Ruiz


    Macerata
    dal 23/04/2019 al 24/04/2019
  • Altri eventi
    La primavera si fa scientifica

    un posto originale per la classica scampagnata dei ponti


    Saltara
    dal 22/04/2019 al 01/05/2019
  • Feste popolari
    Festeggiamenti in onore di San Giorgio

    caccia la tesoro, laboratori per bambini, apertura stand gastronomico "Sagra della pizza", vendita de li "caciù" de Montejorgio, serata danzante con Valentina & Andrea Fiorentini Orchestra Talisman


    Montegiorgio
    23 Apr 2019
  • Musica Leggera
    International jazz day

    dopo il successo dello scorso anno quattro nuovi concerti al GiovArti


    Monteprandone
    dal 05/04/2019 al 30/04/2019
  • Altri eventi
    Teoria e pratica dell'Arte narrativa

    con Vincenzo Maria Oreggia


    Grottammare
    23 Apr 2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina