Corso di Educazione sentimentale e sessuale, gli appuntamenti

FERMANO - L’Istituto “C. Urbani” propone per il terzo anno consecutivo il Corso di Educazione sentimentale e sessuale con tre importanti novità: gli incontri serali rivolti ai genitori e alla cittadinanza che desidererà intervenire; il coinvolgimento dei comuni dove si trovano le sedi dell’Istituto; la collaborazione con la Provincia di Fermo e della CPO provinciale dalla quale è scaturito il primo appuntamento rivolto ad alunni e famiglie, quello del prossimo 23 Febbraio, quando la Consigliera della Provincia di Fermo con delega alle Pari Opportunità dott.ssa Luciana Mariani e la Commissione per le Pari Opportunità provinciale, presieduta dall’ avv. Francesca Palma inaugureranno insieme alla dirigente prof.ssa Laura D’Ignazi e la docente referente, Annalinda Pasquali, il primo incontro del corso nell’Aula magna dell’Urbani. Venerdì 23 Febbraio, si terrà, infatti, il primo e doppio appuntamento sul tema “Amore e Psiche” sostenuto dalla Provincia e dalla Commissione Pari Opportunità Provinciale. Avvierà il percorso formativo la dott.ssa Roberta Rossi, presidente dell’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, alle 14:30 all’Urbani rivolgendosi agli studenti e alle 21:00 presso la sala comunale del Palazzo Passari del Comune di Montegiorgio parlando agli adulti.

Gli incontri del 23 Febbraio, daranno il via ad una serie di doppi appuntamenti studenti-genitori/adulti che termineranno ad Aprile 2024. Al riguardo la dirigente, prof.ssa Laura D’Ignazi dichiara: “l’obiettivo è promuovere l’educazione alla relazione sentimentale e sessuale, la conoscenza del proprio corpo e a favorire il dialogo tra giovani e adulti su tematiche che talvolta sono fonte di ansia e confusione”.

Quest’anno si aggiungono nuove questioni come “la sessualità in rete”, affrontata dalla dott.ssa Simona Maroni, psicologa e psicoterapeuta dell’associazione DiTe, che collabora con la Cooperativa sociale “Il Faro”; “la parità di genere” proposta dai dottori Andrea Fiorilli, psicoterapeuta e dalla dott.ssa Francesca Brugnolini, psicologa, psicoterapeuta e sessuologa clinica, entrambi della Cooperativa On the Road. Funzionamento, prevenzione e cura dell’apparato genitale e riproduttore, contraccezione, malattie sessualmente trasmissibili saranno illustrati, come gli anni precedenti, dai dottori Valentina Biondini, Dirigente medico U.O. Ostetricia e Ginecologia Ospedale Murri, Fermo e del dott. Gaetano Donatelli, Dirigente medico U.O Andrologia e Urologia Ospedale Murri, Fermo, già collaboratori nei due anni scolastici precedenti.

Il ciclo di incontri per gli studenti si svolgerà in un’unica sede, nell’Aula Magna di via Legnano a Porto Sant’Elpidio, in orario pomeridiano, dalle 14:30 alle 16:00. La sera, dalle 21:00 ci si rivolgerà agli adulti nei giorni 23 febbraio, 22 marzo e 27 marzo nelle sedi pubbliche di Montegiorgio, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, per le quali si ringraziano i sindaci.

La consigliera Luciana Mariani aggiunge: “Quando la prof.ssa Pasquali, membro della CPO provinciale ha condiviso unitamente alla dirigente Ignazi, la volontà di collaborare con la Provincia e CPO provinciale per la serie di incontri formativi che già da anni promuove l’IISS Carlo Urbani, ho subito pensato alla dott.ssa Roberta Rossi, presidente dell’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma e già presidente della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica che ho avuto modo di ascoltare in molti convegni Medici e di apprezzare quale membro impegnato nella traduzione delle Linee guida europee sull’educazione alla sessualità, realizzate dalla commissione europea della Organizzazione Mondiale della Sanità.

Ho proposto e condiviso come sempre con la presidente della CPO provinciale Francesca Palma e tutte le componenti della CPO l’idea di invitarla e dopo esserci confrontate tutte insieme, abbiamo concretizzato questa “doppietta” di incontri della prima giornata del 23 Febbraio che abbiamo intitolato Amore e Psiche. Auspichiamo che nell’incontro serale con i genitori e il pubblico, si possano creare spunti di riflessione e confronto che possano aiutare noi adulti a relazionarci con i nostri giovani sul tema dei sentimenti e della sessualità, che spesso deleghiamo perché ci sentiamo in imbarazzo e inadeguati nel dar risposte, quando magari, essere ascoltati è spesso quello che loro vorrebbero. Con la CPO abbiamo fatto del Rispetto, il soggetto delle nostre iniziative e progetti e contribuire a promuovere tra i giovani il rispetto per se stessi, per il proprio corpo, i propri sentimenti e pulsioni, siamo convinte sia d’aiuto anche per poter vivere la relazione amorosa e sessuale con più consapevolezza in una reciprocità più rispettosa”.

Conclude la prof.ssa Pasquali: “il corso nasce dall’idea della prof.ssa Cinzia Nobili, docente di Scienze e referente del Corso liceale con curvatura Biomedica; durante le sue lezioni sull’apparato riproduttore emergevano sempre luoghi comuni e false informazioni da parte degli studenti. Confrontandoci, è nata l’idea di organizzare incontri con più professionisti, competenti nel fornire anche strumenti psicologici e di cura del sé oltre che scientifici”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Nautica  San benedetto del tronto - di 2,5kg per Barca/gommone marca Osculati in buone...
  • Auto  Cossignano - Vendo Auto GOLF 4 anno 2000 TDI 115 CV Diesel con ...
  • Attrezzi da Lavoro  Corropoli - bifase, vendo a E- 600...
  • Servizi Diversi  Montegranaro - Si eseguono lavori edili in genere : -esterni -...
  • Altro lavoro  Ascoli piceno - Cerco lavoro ristorazione part time/ baby Sitter ....

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione