Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Alla Scuola Primaria "Sapienza" di Fermo la Bandiera Verde "Ecoschools"

FERMO - Bel riconoscimento e gratificazione per gli alunni della Scuola Primaria “Sapienza” dell’I.C. Betti di Fermo che si è aggiudicata la bandiera verde Eco schools, il progetto promosso dalla FEE, Foundation for Environmental Education, per sensibilizzare la scuola e la città in cui essa opera in relazione ai temi ambientali.

La Commissione Marche di Eco schools, presieduta dal prof. Camillo Nardini, ha assegnato alla scuola il massimo del punteggio per il progetto dal titolo “Una "Sapienza" ecologista: una scuola aperta per una città vista dai bambini” (elaborato con il metodo della Ricerc-Azione del prof. Marconato sulla ricerca e l’esplorazione).

Un progetto sintetizzato dalla lettera che gli alunni della scuola hanno scritto e letto al Sindaco Paolo Calcinaro: “nel nostro progetto di osservazione e ricerca sulle aree verdi, in particolare su quella del Girfalco, a noi cara e familiare, abbiamo notato che il parco è pulito e piacevole per la presenza di piante e giochi per bambini, abbiamo anche notato che alcune persone non hanno avuto rispetto per le piante (come per la corteccia del cedro del Libano), per i giochi e per le panchine. I giochi ci appartengono, rispettiamoli; gli alberi sono patrimonio di tutti proteggiamoli; il passato appartiene a tutti, tuteliamolo. Vorremmo che tutti rispettassero le regole per mantenere le aree verdi pulite e intatta la natura: ci aiuti affinché il nostro desiderio diventi realtà”.

Il Sindaco ha particolarmente apprezzato la lettera, si è congratulato per il risultato ottenuto dall’intera scuola ed ha accolto l’invito degli alunni.

Nel corso di una bella cerimonia al Girfalco, cui hanno partecipato gli assessori Alessandro Ciarrocchi, Mirco Giampieri, la Dirigente Scolastica Annamaria Isidori, il prof. Nardini che ha consegnato la bandiera verde, ed i docenti che hanno coordinato il progetto, ovvero Paola Ferri, Angela Pastore e Stefano Rocchetti, i bambini della scuola hanno etichettato gli alberi del Piazzale Girfalco in segno di un patto con tutta la città per proteggere e tutelare i parchi pubblici.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina