Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Adeguamento sismico per la scuola primaria S.Andrea, approvato il progetto definitivo per il secondo lotto

Il sindaco Paolo Calcinaro

FERMO - Nuovo passo avanti sull’adeguamento sismico ed efficientamento energetico della scuola primaria S. Andrea. La Giunta comunale ha, infatti, approvato il progetto definitivo del secondo stralcio dei lavori.

Come si ricorderà il primo è stato già effettuato e ora si potrà procedere con questo successivo step, a completamento: per questo tipo di lavori, come è noto, Fermo risultò l’anno scorso unica città della Provincia di Fermo e delle Marche Sud ad essere stata ammessa a finanziamento dal Miur con 1.163.171 euro. Furono solo 12 i Comuni delle Marche ad essere stati ammessi a contributo dopo aver partecipato ad un bando ministeriale. I lavori di questo secondo stralcio verranno eseguiti nei mesi estivi, al termine di questo anno scolastico.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Paolo Calcinaro che ha dichiarato: “si tratta di un passo molto importante in tema di adeguamento sismico per i nostri plessi scolastici, un obiettivo perseguito da questa Amministrazione con finanziamenti da accessi a bandi di importi molto alti”. Un’opera inserita nel piano delle opere pubbliche 2021, come ricorda l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani: “anche in questo caso si tratta della dimostrazione dell’attenzione di questa Amministrazione Comunale per l’edilizia scolastica e per un tema importante come l’adeguamento sismico, per cui è stata fatta un’opera di pianificazione e programmazione. E’ un intervento a completamento, dopo il primo stralcio, che renderà ancor più adeguata da questo punto di vista questa scuola. Il ringraziamento va, come sempre, a tutto l’Ufficio Tecnico Comunale, al Dirigente Paccapelo e ai tecnici che curano questo progetto”.

Devi effettuare il login per inviare commenti
tonicimotolat21

Annunci

Vai all'inizio della pagina