Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Vaccinazione antifluenzale: la situazione nel Fermano

FERMANO - L’Area vasta 4 Asur di Fermo ha distribuito nel mese di ottobre 2020 ai Medici di medicina generale, proporzionalmente ai loro assistiti, circa 34.000 dosi di vaccino antiinfluenzale (lo scorso anno ne sono state 23.000), suddivisi in FLUAD (trivalente riservato agli over 65 anni) e FLUARIX (tetravalente per tutti gli altri); ne sono stati riservati per ospedali, operatori sanitari, soggetti a rischio e minori fragili circa 3000.

Ad oggi, la filiera distributiva del vaccino antinfluenzale presenta disponibilità ridottissime di FLUAD. E’ in previsione che l’Area vasta 4 ne riceva a breve 5.000 dosi, 4.000 delle quali saranno distribuite ai Medici di base. Non sono presenti disponibilità di altri vaccini antinfluenzali e non è stato comunicato, al momento, quando vi potranno essere ulteriori rifornimenti.

E' importante altresì sottolineare che, considerato l'andamento delle sindromi simil-influenzali della stagione 2019/2020, che ha registrato un periodo di bassa incidenza in dicembre 2019, con un progressivo aumento dei casi fino a febbraio 2020, è plausibile stimare che la vaccinazione 2020, così come attuata lo scorso anno (novembre e dicembre 2019), potrà essere protratta fino a tutto il mese di dicembre 2020.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina