Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Milenkovich suona Sibelius al Teatro dell'Aquila di Fermo

Grande appuntamento sinfonico nel mese di marzo che segna il ritorno al Teatro dell’Aquila di Fermo della FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana e del violinista Stefan Milenkovich.

Nella serata del 22 marzo, sempre alle ore 17, è protagonista Stefan Milenkovich, uno dei maggiori talenti dell’ultima generazione che torna ad esibirsi al Teatro dell’Aquila a grande richiesta dopo i clamorosi successi delle due scorse stagioni interpretando, sotto la guida del direttore David Crescenzi, l’affascinante, inquieto e imprevedibile Concerto per violino di Sibelius, in occasione dei 150 anni dalla nascita del compositore. Nella prima parte, una delle composizioni più apprezzate dello Stravinskij neoclassico, la Pulcinella Suite su temi di Pergolesi, preceduta da un’opera su commissione FORM del compositore jesino contemporaneo Saverio Santoni.

Un evento da non perdere offerto dalla FORM al pubblico di Fermo, con musica emozionante eseguita da interpreti d’eccellenza.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina