Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Domenica in onda su YouTube “Aprite i vostri occhi – Sopra e sotto il palco”

MARCHE - È tutto pronto per consegnarsi agli occhi degli spettatori “Aprite i vostri occhi – Sopra e sotto il palco”, l’opera prodotta da Compagnia della Marca in collaborazione con Sydonia Production che fa parte degli spettacoli selezionati da Amat e Regione Marche per “Marche Palcoscenico Aperto – Festival del teatro senza teatri”. Lo spettacolo sarà disponibile sul canale Youtube della Compagnia della Marca domenica 14 marzo a partire dalle ore 20. Il video è della durata circa un’ora.

Dopo le riprese al Teatro dell’Aquila di Fermo, realizzate nella giornata di domenica 21 febbraio, le ultime settimane sono corse via veloci tra montaggio e post-produzione: ma ora è tutto pronto per la trasmissione di questa opera che sta a metà strada tra lo spettacolo teatrale in senso stretto e il documentario. In un periodo in cui sempre più spesso si parla dell’utilità e dell’importanza dei mestieri che ruotano attorno al teatro, alla storia scritta nel 2018 dal direttore artistico di Compagnia della Marca Roberto Rossetti si fonderà infatti il racconto di tutto l’allestimento tecnico/artistico, che vede all’opera uno staff di circa 30 persone fra tecnici, organizzatori e attori. La giusta occasione per mostrare al pubblico, finalmente, cosa vuol dire essere un tecnico, un regista, un attore, un ballerino, un produttore nel cuore della pandemia.

Aprite i vostri occhi” era nato dall'unione tra un percorso didattico portato avanti da Legambiente nelle scuole del cratere marchigiano e dalla visione fresca e artistica del regista e autore Roberto Rossetti, che ha elaborato il lavoro fatto dai giovani abitanti dell’Appennino, grazie al contributo della Regione Marche e del Mibact. E quindi spazio alle comunità appenniniche, ai giovani artisti e alle loro fantasie e speranze, che sono nuova linfa per una rinascita in grado di rendere quei territori più forti e competitivi. Ed è proprio usando la fantasia che “Aprite i vostri occhi – Sopra e sotto il palco” cerca di far comprendere al pubblico che la bellezza e lo spettacolo, quello vero, ce lo abbiamo tutti i giorni davanti ai nostri occhi.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina